Reclutamenti, Fideuram Ispb vince il round

A
A
A
di Matteo Chiamenti 9 Gennaio 2019 | 11:24
A novembre la rete guidata da Paolo Molesini conquista il vertice della classifica

Si rasserena lo scenario dei reclutamenti ricavati dalle tabelle Assoreti, dopo un ottobre avaro di soddisfazioni che aveva visto la crescita esclusiva dell’organico di consulenti di Bnl Bnp Paribas Life Bankers. Nel mese di novembre sono infatti cinque le realtà capaci di chiudere il bilancio delle variazioni di organico con il segno positivo.

Terza posizione ex equo con 5 consulenti in più per Consultinvest, Banca Generali e Azimut Capital Management. Seconda posizione in solitaria con un incremento di 6 unità per Bnl Bnp Paribas, mentre lo scettro di regina del mese spetta a Fideuram Ispb con una crescita di 9 professionisti dopo la discesa di 22 registrata a ottobre.

La “maglia nera” del mese in termini di incremento dell’organico va a Banca Mediolanum: la società guidata dall’ad Massimo Doris perde 13 professionisti.

Ecco di seguito la classifica completa:

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, le unit linked della discordia

Copernico Sim, la consulenza evoluta

Oggi su Bluerating News: Consulenti e reti, dieci anni per battere le banche

NEWSLETTER
Iscriviti
X