Una IWBank PI in stile Piatek

A
A
A

Il direttore generale Dario Di Muro punta tutto sull’attacco

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti31 gennaio 2019 | 14:39

Attaccante, in ascesa, senza paura del cambiamento. E’ il profilo del neo bomber del Milan, Krzysztof Piątek, ma da oggi non possiamo non notare le similitudini con il nuovo corso di IWBank Private Investments, quello definito dalla convention presentata questa mattina in una conferenza stampa nella sede milanese dal direttore generale Dario Di Muro (nella foto).
Il cambiamento è già adesso, non a caso il titolo della nostra convention (31 gennaio e 1 febbraio 2019 presso il Palazzo del Ghiaccio di Milano n.d.r.) è Now. Dobbiamo farci trovare pronti. E per farlo non possiamo che giocare in attacco, puntando sull’apertura dell’architettura e sulla tecnologia, senza pensare a logiche di budget di prodotti, né a politiche preferenziali sui livelli commissionali” sottolinea con orgoglio alla stampa Di Muro, dopo un video emozionale sulle note di “Don’t Stop Me Now” dei Queen che spiega questa rinnovata filosofia.

D’altra parte gli obiettivi sono ambiziosi e chiari “Nel 2019 vogliamo ingaggiare almeno 100 nuovi consulenti e ottenere una raccolta netta di almeno 1 miliardo di euro”. A tal proposito, ha spiegato il dg, la crescita del team dell’advisory sarà focalizzata su qualificati professionisti del mondo bancario o già attivi in altre reti (il professionista ideale deve essere capace di fare crescere di almeno 1,5 milioni all’anno il proprio portafoglio).

Un percorso virtuoso che vuole sfruttare anche le importanti competenze e il prestigio del gruppo bancario di appartenenza, Ubi Banca, ora messo in evidenza anche nel logo: “Dobbiamo far crescere la consapevolezza di fare parte di uno dei più importanti gruppi bancari italiani, sia per tradizione che per quota di mercato. Ubi Banca garantisce inoltre l’accesso a servizi evoluti di corporate advisory per i clienti imprenditori. Tutti questi elementi possono essere un volano per i piani di crescita che ci vedono ben posizionati in un momento di svolta per il settore della consulenza finanziaria”.

D’altra parte anche Piatek può vantare l’orgoglio di far parte del Milan, società dal palmares invidiabile, affermando con fiducia “di essere nato pronto”. Chissà che non scelga, prima o poi, di lanciarsi in qualche partnership finanziaria; se così fosse, lo sponsor potremmo averglielo già trovato.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ecco lo spot che ha fatto infuriare i consulenti

Consulenti, pubblicità ma corretta

Anasf: tutti i dettagli della convenzione con Coni

Consulenti, occhio ai fondi illiquidi: rischio tsunami all’orizzonte

Consulenti: contributo quota Ocf, occhio alle scadenze

Consulenti state tranquilli, quest’anno andrà meglio…

Consulenti: la morte del Cholismo

Consulente radiato, la Corte condanna Consob e annulla la delibera

Fugen con ForFinance per i consulenti

Anasf, tra carriera e formazione

Consulenti ibridi, Intesa Sanpaolo continua ad assumere

Federpromm, l’online è tutto nuovo

Consulenti e Enasarco, ecco le prestazioni integrative 2019

Arriva M&G Live: Strategie d’investimento in primo piano

Fee only: l’Albo cresce del 20% nel 2019

La coperta è corta

Un terzo delle fees? Nessuno scandalo

Reti vs sgr: la grande lotta per i ricavi

Mifid 2, un anno dopo

Consulenti: un terzo delle fees non è uno scandalo

Bnl Bnp Paribas LB, il recruiting dei cf spinge sui neolaureati

Azimut: super rendimento e raccolta positiva a febbraio

Consulenti dalla barba educata

Credem, reclutamenti ad alto potenziale

Assoreti, inizio 2019 dai due volti

Consulenti, ecco cosa serve per diventare fee only

Ubi Banca, un Welfare da premiare

Consulenti, 2 sospesi e 1 radiato a febbraio

Mifid 2, la Consob a gamba tesa

Consulenti, i “dinosauri” si ribellano

LA VOCE DEL CONSULENTE: Rendiconti Mifid 2, scegli da che parte stare

Enasarco: ecco il welfare 2019

Anasf, finanza tra realtà e illusione

Ti può anche interessare

Ubi, forze unite per blindare il capitale

I soci bergamaschi e bresciani di Ubi Banca, insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, ha ...

Mediolanum, un brindisi accademico

Banca Mediolanum celebra i 10 anni della propria corporate university, l’istituto di educazione e ...

Banco Bpm, la parola d’ordine è “derisking”

L'istituto ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con un utile netto di 525 milioni di euro (53 milion ...