Mediolanum, il tech dal volto umano

A
A
A

Tecnologia sì, ma con il family banker al centro

Avatar di Redazione4 febbraio 2019 | 10:41

Il centro della nostra attenzione è da sempre nella relazione con il cliente, nel rapporto fiduciario che si viene a creare tra il cliente e il suo personal banker. E questo tipo di rapporto verrà casomai rafforzato dall’implementazione delle nuove tecnologie, non indebolito”. Parola di Gianluca Bosisio, direttore generale di Banca Mediolanum, intervistato sulle pagine de L’Economia del Corriere della Sera.

Insomma tecnologia sì, ma a battere sarà sempre il cuore umano. Senza paura che nel futuro un assistente virtuale possa sostituire la figura cardine della società, il family banker: “Siamo sempre stati molto attenti alle innovazioni tecnologiche. Siamo stati i primi in Italia a costruire una banca senza sportelli fisici e con una così forte e aggiornata componente tecnologica. Però nei robot advisor non vediamo uno sviluppo interessante, anzi crediamo che ci sarà sempre un maggior bisogno di interpretazione dei dati raccolti” conclude Bosisio.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Banca Akros, scatta la seconda fase di Single Name Italy

Mediolanum, raccolta più forte del blocco Pir

Finanziaria Familiare diventa IBL Family

Allianz, un viaggio da record

Banca Progetto, ingresso d’autore per la banca digitale

Copernico Sim, appuntamento a Mantova

Deutsche Bank Wealth Management va di corsa

Ubi Banca, un Welfare da premiare

Banche, cura dimagrante a base di esuberi

La consulenza sa commuovere…me lo dice un bonsai

Ubi Banca, viva la Vidas

Deutsche Bank FA e Capital Group, nuovi fondi per i consulenti

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Credit Suisse AM

Obbligazioni, SocGen: nuova obbligazione SG Positive Impact Finance

Ti può anche interessare

Azimut, ecco il nuovo dream team

Cambia la governance. Aliberti, Basso, Blei, Guiati, Martini, Medda e Zambotti assumono deleghe, rip ...

Distrazione di somme e altre irregolarità, sospeso ex Fideuram

La Consob ha stabilito la sospensione in via cautelare dall'esercizio dell'attività di consulente f ...

Deutsche Bank, Sewing promette utili nonostante la trimestrale

Ma il mercato non ci crede: ieri il titolo ha chiuso a 8,87 euro, in calo del 4,76%, al livello pi ...