Coronavirus, la mail di Ennio Doris ai clienti

A
A
A
di Hillary Di Lernia 28 Febbraio 2020 | 12:02

“Gentile ….,

in questi giorni in cui il nostro Paese sta affrontando un’emergenza sanitaria che ci coinvolge come comunità e come sistema Paese, desidero affiancarmi al suo Family Banker per darle il nostro contributo ad una lettura lucida e razionale di quanto sta accadendo.”

Così inizia la lettera che il fondatore di Banca Mediolanum ha voluto inviare ai propri clienti per rassicurarli durante questo periodo non propriamente semplice.

La lettera continua invitando a prestare attenzione alle notizie che circolano, troppo spesso strillanti di allarmismo e che quindi fanno sentire gli investitori in una situazione di pericolo imminente. Doris consiglia di dare peso solo ai dati ufficiali che confermano che il numero dei casi si sta stabilizzando a livello globale e che nel mentre il numero dei guariti supera quello di nuovi malati.

La lettera poi continua affrontando il tanto temuto tema economico e l’impatto che il coronavirus potrebbe avere sull’economia globale e del nostro Paese. Dopo un’esortazione a rimanere lucidi e a controllare l’emotività, la lettera prosegue: “Dal punto di vista economico-finanziario, la storia insegna, tutto ciò non avrà la forza di modificare il normale corso dell’economia mondiale nel lungo periodo, che cresce sempre e risponde puntualmente a situazioni come queste attivando anticorpi efficaci.”

E questi anticorpi, secondo Ennio Doris, possono essere forniti dal consulente finanziario che in questo momento si dimostra indispensabile. E infatti la lettera termina così:

“E’ proprio in situazioni come queste che è indispensabile l’aiuto di un professionista preparato, con l’esperienza e la conoscenza per interpretare correttamente le informazioni che riceviamo e fornire indicazioni razionali e non emotive. Per questo la invito a confrontarsi con il suo Family Banker per comprendere in che modo, momenti che interpretiamo come problematici, razionalmente possano diventare occasioni che ci permettano, nel lungo periodo e attraverso le scelte corrette, di realizzare proprio gli obiettivi a cui teniamo di più.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum: reclutamento avanti tutta

Consulenti, un ex di Banca Mediolanum (e non solo) per Sudtirol Bank

Banca Mediolanum, la nuova forza è il consumer lending

NEWSLETTER
Iscriviti
X