Enasarco, un futuro ancora in stand-by

A
A
A
di Redazione 19 Febbraio 2021 | 10:26

Prosegue la querelle relativa al futuro della Fondazione Enasarco. Come vi avevamo riportato alcuni giorni fa sul portale, il presidente di Anasf Luigi Conte, associazione facente parte della lista FarePresto!, ha annunciato la volontà di proseguire nell’azione di tutela dei consulenti finanziari attraverso il ricorso presso il Tribunale Civile di Roma contro la Fondazione, al fine di ottenere la sospensione cautelare e la declaratoria di invalidità degli effetti della delibera del 23 dicembre.

L’udienza, avvenuta lo scorso 16 febbraio, non ha però ancora visto una decisione definitiva. Secondo alcuni rumors raccolti da Bluerating, il Tribunale Civile si sarebbe preso qualche ulteriore giorno di riflessione prima di provvedere al giudizio.

Nell’attesa quindi di capire quale potrebbe essere il futuro, si spera definitivo, della Fondazione, non resta quindi che augurarsi che magari le parti in causa collaborino per trovare una soluzione condivisa il più possibile veloce in merito alla vicenda. A tutto vantaggio, si intende, degli iscritti di un Ente che ha bisogno di guardare con fiducia al domani.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, una nuova convenzione targata Anasf

Anasf: largo ai consulenti, al centro il futuro della professione

Anasf, Mario Nava sarà ospite di ConsulenTia

NEWSLETTER
Iscriviti
X