Assogestioni, l'anno del tracollo

A
A
A
di Redazione 8 Gennaio 2009 | 15:45
Continua il tracollo dei fondi aperti. Aumentano i riscatti in ogni singolo comparto e il patrimonio complessivo investito nel 2008 scende a quota 409,164 miliardi, in netto calo rispetto agli oltre 570 miliardi di dicembre 2007. E i deflussi del 2008 hanno superato quota 140 miliardi.

La rilevazione mensile di Assogestioni conferma l’emorragia di capitali dal sistema dei fondi comuni italiani. A dicembre i deflussi sono stati pari a 8,976 miliardi di euro rispetto agli 8,171 miliardi di novembre.
Il patrimonio è passato dai 421,706 miliardi di novembre ai 409,164 miliardi dell’ultimo mese. E se si fa un raffronto con il dato registrato a dicembre 2007, circa 570,099 miliardi, si può notare come durante tutto il 2008 il patrimonio sia calato di quasi 160 miliardi, con ben 140,116 miliardi di riscatti. 

Analizzando i singoli comparti, continua il tracollo degli Obbligazionari, la categoria maggiormente colpita dai riscatti: 2,8 miliardi a dicembre e 65,7 dall’inizio dell’anno. A fine 2008 il patrimonio quota 160 miliardi di euro (il 39% del patrimonio complessivo).
In difficoltà anche i [b]fondi Hedge[/b], l’associazione registra deflussi per oltre 2,1 miliardi di euro a dicembre (circa 2 miliardi per il mese di novembre e 8,291 miliardi da inizio anno).

In calo i [b]fondi Liquidità[/b], per i quali i riscatti passano da -881 miliardi di novembre a -2,115 miliardi di dicembre (-11,058 miliardi da inizio anno).  Crescono i deflussi anche per i [b]fondi Flessibili[/b] che in tutto il mese di dicembre registrano riscatti per 1,217 miliardi. Il dato provvisorio da inizio anno è -17 miliardi e il patrimonio, con i suoi 52,7 miliardi, vale circa il 13% del totale.

Gli unici a difendersi bene sono i prodotti Bilanciati e Azionari, che registrano rispettivamente 225 e 437 milioni di deflussi. A fine 2008 il patrimonio dei [b]fondi Bilanciati[/b] si assesta provvisoriamente a quota 18,9 miliardi (4,6% del patrimonio complessivo), mentre quello dei [b]fondi azionari[/b] 69,8 miliardi di euro (17% del totale investito in fondi aperti). Nel corso dell’anno i fondi Bilanciati hanno registrato deflussi complessivi per 8,7 miliardi di euro, mentre i riscatti per i prodotti Azionari ammontano a 29,5 miliardi di euro.

Dal punto di vista del domicilio, i fondi dei Gruppi Italiani hanno visto i deflussi attestarsi a 7,79 miliardi a dicembre (-6,9 miliardi a dicembre e -110,328 miliardi durante il 2008). Meglio i fondi dei Gruppi Esteri: -1,187 miliardi a dicembre (-1,271 miliardi a novembre e -29,788 miliardi durante il 2008).

(fonte tabella ASSOGESTIONI, *dati al lordo della possibile duplicazione)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, una raccolta monstre ad agosto. Testa a testa Intesa-Generali

Salone del risparmio, la cronaca della conferenza inaugurale

Raccolta Assogestioni: il miglior semestre degli ultimi quattro anni

NEWSLETTER
Iscriviti
X