Natixis GAM rafforza il team con Avonto e Grzunov

A
A
A

Due ingressi di rilievo nella squadra italiana guidata dal country head ed executive managing director Antonio Bottillo.

Marco Muffato di Marco Muffato8 giugno 2016 | 07:52

COMPAGINE CHE CRESCENatixis Global Asset Management potenzia ulteriormente la propria struttura in Italia annunciando due nuovi ingressi che andranno a rafforzare sia il business sulla clientela istituzionale sia per le attività sui canali retail e private. Si tratta di Marco Avonto, nuovo director institutional sales e di Edi Grzunov, senior sales manager retail distribution. Avonto risponderà ad Antonio Bottillo (nella foto), country head ed executive managing director per l’Italia di Natixis Global Asset Management, mentre Edi Grzunov riporterà a Barbara Galliano, head of retail distribution & director marketing per l’Italia. I due ingressi si vanno ad aggiungere alla recente nomina di Alessandro Marolda come consulente italiano dedicato all’analisi di portafoglio e alla consulenza per l’Italia all’interno del team londinese Portfolio Research and Consulting Group (PRCG). “Da sempre ci focalizziamo sui portafogli, non sui prodotti. I nuovi ingressi si inseriscono nel nostro progetto e impegno di lungo termine teso a rafforzare i nostri servizi verso investitori istituzionali, consulenti e private banker” – ha affermato Antonio Bottillo. “Per far ciò, abbiamo ora nuovi professionisti all’interno del team italiano, abbiamo stretto numerose partnership a livello commerciale e distributivo e grazie alle competenze del team PRCG possiamo offrire agli investitori italiani un’analisi di portafoglio dedicata e indipendente, oltre a periodiche ricerche su trend e abitudini degli investitori”. 


IL RUOLO DEI NUOVI ARRIVATI – Avonto vanta 17 anni di esperienza nel settore, dove ha ricoperto il ruolo di responsabile delle gestioni per la clientela istituzionale di Eurizon Capital (gruppo Intesa Sanpaolo) e successivamente responsabile della strutturazione dei mandati all’interno della divisione Institutional & Business Partners del gruppo Azimut. In Natixis Global Asset Management si occuperà delle attività e dei servizi rivolti alla clientela istituzionale. Grzunov opera nel settore della consulenza finanziaria da 15 anni dove ha ricoperto ruoli di rilievo sia in Italia E sia sul mercato svizzero. In particolare dal 2007 è stato sales manager presso VG Asset Management a Lugano. Come senior sales manager in Natixis Global Asset Management lavorerà a stretto contatto con le reti di distribuzione e con i clienti private della società. 
 
IL COMMENTO DI BOTTILLO – “L’ingresso di Marco e di Edi, unito alla consulenza indipendente di Alessandro Marolda sui portafogli dei consulenti italiani, ci permette di potenziare ulteriormente il supporto che quotidianamente offriamo alla clientela istituzionale, alle reti di distribuzione, ai consulenti finanziari e ai private banker. Il nostro obiettivo è riuscire a essere sempre più vicini ai nostri partner per poterli aiutare verso la costruzione di portafogli più adatti ad affrontare il nuovo scenario di mercato”, ha concluso Bottillo.
 

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bottillo (Natixis IM):”Perché la gestione attiva piace agli investitori”

Fondi, così investono i private banker e i gestori di portafoglio

Furet (Dorval): “Perché la festa sui mercati non è finita”

Ti può anche interessare

VanEck: azioni Paesi emergenti, la prospettiva micro prevale sui timori macro

Sulla scorta dell’andamento deludente delle scorse settimane, i mercati azionari dei Paesi emergen ...

Se la Mifid 2 diventa mondiale (o quasi)

Tre grandi gruppi americani, tra cui Invesco, spingono per allargare agli Stati Uniti le regole dell ...

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Allianz Global Investors

Intervista a Isabel Reuss, Head of SRI Research di Allianz Global Investors. ...