Unit linked, tesoro da 9 miliardi all’anno per i cf

A
A
A
di Andrea Telara 8 Maggio 2018 | 09:28
Nel 2017, i cf hanno collocato contratti di questa categoria (ramo III) per un valore di 8,8 miliardi di euro e per 1,2 miliardi nei primi due mesi del 2018.

In totale oltre 8,8 miliardi di euro. E’ il valore delle polizze del ramo III (Unit e Index Linked) collocate sul mercato dai consulenti finanziari italiani. A dire il vero, secondo le statistiche dell’Ania (l’associazione di categoria delle imprese assicurative) , le reti dei cf vendono esclusivamente le Unit linked, cioè le polizze collegate alle performance dei fondi d’investimento, mentre le Index linked (collegate agli indici di borsa) sono praticamente sparite dall’ offerta delle reti.

A parte questi dettagli, però, sta di fatto che i contratti del ramo III occupano una parte rilevante nell’offerta dei financial advisor. Meno elevata è l’incidenza delle polizze del Ramo I, quelle che investono nelle Gestioni Separate e offrono la garanzia di restituzione del capitale. I contratti di questo tipo venduti nel 2017 dai cf hanno raggiunto un valore di 3,8 miliardi, corrispondenti a circa la metà del tesoretto raccolto invece con le Unit linked.

Negli sportelli bancari, invece, il valore delle Unit linked vendute nel 2017 è stato pari a oltre 16 miliardi di euro mentre quelle del Ramo I hanno raccolto oltre 38 miliardi di euro. Nei primi due mesi del 2018 (ultimi dati Ania disponibili), le unit linked hanno continuato a rappresentare un prodotto importante nell’offerta delle reti, seppur in misura minore rispetto all’anno precedente. La raccolta a gennaio e febbraio presso i cf di questa categoria di prodotti è stata infatti pari a 1,2 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, in partenza corso di preparazione alla prova OCF

Consulenti, niente contratti a mezzo servizio

Last call, corso di preparazione all’esame per consulenti finanziari

NEWSLETTER
Iscriviti
X