Fondi, il best of di Vontobel

A
A
A

Vontobel Asset Management offre agli investitori un fondo “Best-of” nel reddito fisso dei mercati emergenti

di Redazione5 novembre 2018 | 11:22

E’ finalmente disponibile per il mercato italiano un dei fondi più apprezzati di Vontobel in ambito azionario. Lanciato e testato dall’agosto 2015, il comparto sfrutta le inefficienze basate sul valore e sugli eventi tra il debito sovrano emergente in valuta forte, il debito in valuta locale e le obbligazioni societarie in valuta forte. Negli ultimi tre anni, il fondo ha registrato un rendimento del 12,8% annuo al netto delle commissioni per la classe di azioni istituzionali, superando di oltre il 7% annuo l’indice di riferimento.

“Si tratta di una pietra miliare importante per i nostri clienti dei mercati emergenti, che ora possono accedere alle nostre migliori idee in un unico fondo. Abbiamo una solida esperienza nell’offrire rendimenti interessanti nei mercati emergenti a reddito fisso, quindi questo fondo segue la stessa filosofia di investimento attivo, di valore e controcorrente come le altre strategie che gestiamo”, afferma Luc D’hooge, Head of Emerging Markets Fixed Income. “Il cliente delega la decisione in quale classe di attività investire e se in valuta forte o locale”.

“Questo fondo a reddito fisso dei mercati emergenti offre una soluzione per gli investitori che cercano di sfruttare le attuali opportunità di valutazione e acquisire esposizione nei mercati emergenti durante l’intero ciclo”, aggiunge Francesco Tarabini Castellani, Head of Fixed Income Sales.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Columbia Threadneedle Investments

Cari gestori, tagliate le fee

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Schroders

Vanguard, Rosti sceglie Tabanella

Fondi, top e flop del 11/02/19

Mifid 2, il punto di Assogestioni su conoscenza e competenza

Il futuro degli etf visto da Bnp Paribas AM

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Pictet AM

Fondi d’investimento: Candriam, un fondo sulle innovazioni per l’oncologia

Fondi d’investimento: Amundi e Cpr, il primo fondo azionario sull’istruzione

Fondi, top e flop del 4/02/19

Assogestioni delinea il futuro del gestito

Fondi, top e flop del 1/02/19

Salone del Risparmio X: iscrizioni aperte

Bluerating News del 28/1/19: ecco tutti i protagonisti

Fondi, top e flop del 28/01/19

Bmo sceglie in nuovo Ceo

Investimenti: trimestrali USA in chiaro scuro

Assogestioni: un aiuto interpretativo sui nuovi Pir

Fondi, top e flop del 21/1/2019

Fondi comuni: Niche AM, un debutto dal cuore italiano

Corcos (Assogestioni): mano tesa al governo sul nodo Pir

Fondi, top e flop del 09/01/19

Fondi, top e flop del 08/01/19

Fondi, top e flop del 31/12/18

Assogestioni, pioggia di deflussi a novembre

Fondi, top e flop del 24/12/18

Fondi comuni, rimanere sull’azionario premia

Fondi, top e flop del 20/12/18

Fondi, nel 2018 trionfa la decorrelazione

Fondi, top e flop del 19/12/18

Fondi, top e flop del 18/12/18

Fondi & sicav: profondo rosso

Ti può anche interessare

Lombard Odier Im: utilizzare obbligazioni convertibili per navigare in un orizzonte incerto

La natura convessa delle obbligazioni convertibili le rende adatte all'attuale scenario, che vede le ...

Semestrali, il ruggito del Leone di Trieste

Utile netto di oltre 1,3 miliardi nel semestre per Generali, sopra le attese degli analisti. ...

Fondi, top e flop del 20/11/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...