Fondi europei: febbraio da brividi, ma si salvano i bond

A
A
A
Avatar di Redazione25 marzo 2019 | 13:01

Lipper ha comunicato i dati relativi alla raccolta dei fondi comuni europei. I comparti del Vecchio Continente non accennano a uscire dalla crisi di apporti, con  febbraio 2019 che è stato il decimo mese consecutivo con deflussi netti da fondi comuni di investimento a lungo termine, dopo 16 mesi consecutivi con afflussi netti. Nel dettaglio la raccolta è stata negativa per 8,9 miliardi di euro circa.

Se lo scenario è a tinte scure, non mancano tuttavia le zone di luce: i flussi complessivi di fondi per i fondi comuni di investimento in Europa sono ammontati a € 17,7 miliardi e unitamente a loro possono sorridere anche i fondi obbligazionari (+7,6 miliardi di euro), che sono stati il ​​tipo di attività individuale più venduto nel complesso per febbraio.

Equity Global (+ € 8,3 miliardi) è stato il settore più venduto tra i fondi a lungo termine per febbraio.

La Francia (+4,2 mia.), guidata dai prodotti del mercato monetario (+ € 8,7 mld), è stata la sede dei fondi con la raccolta netta più alta, seguita dalla Svizzera (+ € 1,8 mld) e dalla Danimarca (+ € 1,4 mld). Italia al penultimo posto, con i fondi domiciliati che hanno visto deflussi per 2,3 miliardi

A livello societario Natixis, con un fatturato netto di 5,6 miliardi di euro, è stato il promotore del fondo più venduto nel mese di febbraio, prima di Link (+4,3 miliardi di euro) e Pimco (+2,62 miliardi di euro).

Ecco il comunicato completo del Fund Flow Report – February 2019

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Tremate, arrivano i fondi 007

Euclidea e Vanguard, nuova linea azionaria su etf e fondi indicizzati

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 19/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 15/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 11/07/2019

H2O, 3 miliardi in fuga

Fondi, ecco i gestori d’oro del 2019

Gestori in vetrina – Lyxor Etf

Gestori in vetrina – iShares

Fondi, guadagni a doppia cifra

Gestori in vetrina – Merian GI

Fondi, arriva il gigante europeo

Fondi, non ci sono più i gestori di una volta

Gestori in vetrina – Allianz GI

Consulenti e fondi, ecco i top (e i flop) da inizio anno

Gestori in vetrina – JP Morgan AM

Gestori in vetrina – Fidelity International

I 5 fondi che hanno ucciso la crisi

Mini fondi pensione: pochi soldi per un doppio vantaggio fiscale

Fondi di investimento, MFS: nuovo fondo che punta al credito europeo

Natixis IM scommette su robotica e intelligenza artificiale

Fca: mazzata a Goldman Sachs International

Unicredit corteggia i fondi

Assogestioni: a febbraio trionfa Poste. Patrimonio record, ma la raccolta delude

BlackRock, grandi novità in Italia

BNP Paribas AM: strategia globale per la sostenibilità

Merian Global Investors, nuovo nome per la distribuzione EMEA

Farad a tutta sostenibilità

Il risparmio violato

Consulenti, occhio ai fondi illiquidi: rischio tsunami all’orizzonte

Fondi, Ubp: nuova strategia long/short sul credito

Fondi, crolla il patrimonio degli absolute return

Merian, quando investire è una cosa preziosa

Ti può anche interessare

Equita-Euromobiliare AM rafforzano la collaborazione con un fondo

Equita, l’investment bank indipendente italiana, e il Gruppo Credem rafforzano il loro rapporto ...

Robeco lancia la piattaforma SI Essentials

Con il lancio di questa piattaforma online Robeco si propone di condividere le proprie conoscenze e ...

Aberdeen Standard Investments, la ricetta vincente per il mercato italiano

Aberdeen Standard Investments (ASI), il ramo dedicato all’asset management di Standard Life Aberde ...