Jupiter, Andrea Porro nuovo Deputy Head of Italy

A
A
A
di Redazione 3 Marzo 2021 | 10:46

Jupiter Asset Management annuncia la promozione di Andrea Porro a Deputy Head of Italy, con effetto immediato. Nel nuovo ruolo, Andrea Porro riporta direttamente ad Andrea Boggio, Country Head per l’Italia, affiancandolo nell’impegno continuo di crescita strategica di Jupiter nel mercato italiano, ormai maturo e specializzato, pur continuando a presidiare il segmento discretionary nel quale il gestore inglese affonda solide radici.

In seguito all’annuncio, Andrea Boggio, Head of Continental Europe e Head of Italy di Jupiter, ha commentato: “Grazie all’impegno e alle competenze di Andrea Porro, siamo riusciti a rispondere all’interesse crescente del mercato per le nostre soluzioni di investimento, particolarmente apprezzate per le loro caratteristiche specifiche dagli investitori professionali. Il suo nuovo ruolo ci permetterà di consolidare ulteriormente il nostro impegno nel rispondere efficacemente alle esigenze del mercato, con un approccio professionale, efficace e coordinato che premia l’esperienza, e di dare ulteriore impulso alla crescita nel mercato italiano”

Andrea Porro è entrato in Jupiter nel 2016 come Sales Director, diventando nel 2019 Head of Discretionary Business. In precedenza, ha lavorato in Credit Suisse in qualità di Vice President, Sales Wholesale e Retail Clients Asset Management. Ha iniziato la sua carriera in Deutsche Bank lavorando al desk Equity Derivatives Trading.

Dal 2016, Jupiter è significativamente cresciuta in Italia, sia per il business sia per il team, che conta oggi 6 professionisti dedicati al mercato locale, grazie anche alle sinergie tra le diverse branch dei mercati in cui la società è presente. A gennaio, Jupiter ha annunciato di aver siglato un accordo di distribuzione con FinecoBank.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Jupiter lancia un nuovo comparto azionario globale

Asset allocation: oro e argento per ripartire

Mercati emergenti resistenti all’aumento dei tassi di interesse

NEWSLETTER
Iscriviti
X