La Banca d’Israele non tocca i tassi ufficiali

A
A
A
di Luca Spoldi 23 Maggio 2016 | 14:52

La banca centrale d'Israele conferma i tassi ufficiali su un livello prossimo a zero, dato che il rallentamento più marcato del previsto registrato da inizio anno pare già bilanciato da alcuni segnali positivi

ISRAELE CONFERMA I TASSI VICINO A ZERO – La Bank of Israel ha mantenuto invariato i tassi ufficiali israeliani sullo 0,1%, nonostante la crescita stia rallentando più del previsto a causa dell’inatteso calo delle esportazioni che si nota da inizio anno. Del resto il deciso calo del cambio e alcuni segnali macroeconomici incoraggianti sembrano aver convinto la banca centrale che non vi è al momento la necessità di tagliare ancora i tassi per sostenere la ripresa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: ecco come investire nei bond con i tassi al rialzo

Asset allocation: ecco cosa fare se anche in Europa aumentano i tassi

Asset allocation: meglio le scadenze brevi per fronteggiare l’aumento dei tassi

NEWSLETTER
Iscriviti
X