Giappone, per WisdomTree i segnali sono incoraggianti

A
A
A
di Luca Spoldi 1 Ottobre 2018 | 12:19

Segnali incoraggianti dal Giappone

Buoni segnali dal Giappone come conferma l’ultimo rapporto Tankan. Lo segnala Jesper Koll, Japan Senior Adviser di WisdomTree notando come il graduale miglioramento delle condizioni di mercato avvenga nonostante che le grandi aziende nipponiche abbiano registrato un lieve calo di fiducia dovuto all’incertezza legata ai dazi doganali di metà settembre, momento in cui è stata effettuata l’indagine. “Ora che il presidente Trump e il presidente Abe hanno deciso di avviare colloqui commerciali proattivi, riteniamo che questa minaccia sia stata attenuata” aggiunge Koll.

Pmi vanno meglio di grandi aziende

Le piccole e medie imprese non manifatturiere, d’altra parte, hanno registrato un graduale e continuo miglioramento, mentre le piccole e medie imprese manifatturiere sono rimaste stabili: “riteniamo quindi che la fase rialzista per le small cap giapponesi sia destinata a perdurare” spiega l’esperto di WisdomTree secondo cui emergono ulteriori elementi che indicano un’accelerazione moderata ma continua delle attività delle imprese giapponesi.

Imprese vedono investimenti in crescita

In particolare, i piani Capex (ossia di investimento, ndr) sono stati rivisti al rialzo, mentre le aspettative valutarie rimangono piuttosto caute, coi grandi produttori che prevedono di spendere 107,4 dollari all’anno, contro gli odierni 113. Infine le pressioni sui prezzi e l’inflazione rimangono completamente assenti; quindi non c’è alcuna “pistola fumante” in vista per la Bank of Japan.

Nessun aumento dell’inflazione in vista

“Guardando ai dati dei prezzi in Giappone si potrebbe parlare al massimo di una pistola ad acqua”, conclude l’analista, secondo cui a partire da questo momento l’attenzione sarà focalizzata sulla stagione dei risultati aziendali che inizierà tra circa tre settimane: “a fronte di una base di riferimento conservatrice, ci aspettiamo un flusso costante di correzioni al rialzo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti e gli effetti speciali nella lotta all’inflazione

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 20/05/22

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 13/05/22

NEWSLETTER
Iscriviti
X