Yacth: Nautical Hybrid Tech rileva Wider da Genting HK

A
A
A
di Luca Spoldi 19 Luglio 2019 | 17:22

Superyacth: passa di mano il cantiere Wider

Italia: terra di poeti, santi, gourmet e cantieri navali. Il gruppo Genting Hong Kong, multinazionale operante nel settore leisure, entertainment e hospitality, ha ceduto Wider Yachts, cantiere nautico di Castelvecchio di Monte Porzio specializzato in superyacht di lusso (coi modelli Wider 150, da 26 millioni di euro, e Wider 165, da 30 milioni) ed express cruiser (Wider 32 e Wider 42), a Nautical Hybrid Tech guidata da Marcello Maggi.

Nautical Hybrid Tech subentre a Genting Hong Kong

Genting aveva rilevato il 50% del cantiere nel dicembre 2012 attraverso un aumento di capitale, per poi rilevare nell’aprile 2017 le quote in mano ai co-fondatori Tilli Antonelli e Paolo Favilla attraverso la controllata Exa Limited. Nei circa due anni di “matrimonio” con Genting, Wider aveva annunciato la vendite di un Wider 150, varato nell’ottobre 2015 (una seconda unità sarà consegnata quest’anno) e di un Wider 165 “Cecilia”, varato nel maggio 2018, oltre che di un più piccolo Wider 125 (che però al momento non risulta in produzione).

Bdo Italia advisor finanziario del venditore

Ignoto il controvalore della transazione, per concludere la quale Genting è stato supportato, in qualità di advisor finanziario, dal team Corporate Finance di Bdo Italia, composto da Stefano Variano, Giancarlo Notaro e Gabriele Vanda.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bdo Italia: per Aim Italia il 2017 è stato un anno record, il 2018 sarà meglio

NEWSLETTER
Iscriviti
X