Saras, avanti nel canale rialzista

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Settembre 2017 | 15:30

Saras prosegue nel recupero intrapreso dopo il test a 1,80 euro del supporto statico di medio periodo che ha permesso ai corsi di inserirsi in un canale ascedente che li ha spinti prima a incrociare al rialzo a quota 1,93 la media mobile a 21 sedute e poi a 2,03 euro l’analoga media a 50 giorni.

Operativamente i principali indicatori e oscillatori tecnici non sono ancora in zona di ipercomprato e i volumi restano superiori alla media mensile e trimestrale. Uno scenario che faviscisce la continuazione dell’uptrend in atto verso quota 2,30 con obiettivo intermedio a 2,20 euro. Cruciale però posizionare uno stop loss a 2 euro, livello al di sotto del quale si profilerebbe l’uscita dal canale ascedente e una conseguente un’inversione ribassista.     Gianluigi Raimondi

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Saras

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in cerca di un supporto di breve termine

Investimenti, obbligazioni: quando i minimi diventano un’opportunità

Mercati, Ftse Mib: il dubbio è una falsa rottura del trend laterale

NEWSLETTER
Iscriviti
X