Nuovi massimi per il Russell 2000

A
A
A
di Finanza Operativa 4 Ottobre 2017 | 10:30

Il Russell 2000 ha messo ormai nel mirino la soglia dei 1.500 punti. Il paniere di riferimento delle mid e small cap statunitensi, dalla metà di agosto, ha messo a segno un forte rimbalzo dal supporto di area 1.350 punti circa che ha portato prima i corsi a superare i precedenti massimi in area 1.450 punti e ora a puntare verso la nuova soglia.
Con un SuperTrend ancora supportivo dell’andamento rialzista e una media mobile a 21 giorni che passa ora in area 1.430, al superamento di 1.500 punti il Russell 2000 può ora puntare ai primi target a 1.550 punti, quindi a 1.580 e 1.620 punti. Per contro solo il ritorno al di sotto di 1.450 punti riaprirebbe spazi di flessione verso un nuovo supporto a 1.400 prima e 1.350 poi. Alla sua violazione eventuale, poi, spazio di discesa verso 1.335 e 1.315 punti. Continua a leggere su Bink.
Clicca sul grafico per ingrandirlo
rty

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sartorelli (Siat): “Sul Ftse Mib le opzioni evidenziano un sentiment rialzista e stabile”

Borse internazionali: il punto tecnico della settimana di Aldrovandi

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx future: prossima fermata sui top di agosto

NEWSLETTER
Iscriviti
X