Focus Commodity: Zucchero

A
A
A
di Finanza Operativa 20 Luglio 2018 | 09:03

Possibile doppio minimo in area 10,80 centesimi di dollaro per libbra per il future sullo zucchero quotato all’Ice di New York con scadenza ottobre (attuale benchmark di riferimento per questa commodity). Una figura tecnica che, se sarà completata (movimento favorito dall’ipervenduto che caratterizza il posizionamento dei principali indicatori e oscillatori), potrebbe anticipare l’inizio di un’inversione rialzista dei corsi, che dall’autunno del 2016 sono in downtrend.

In quest’ottica, oltre che ovviamente la tenuta del supporto a quota 10,80, sarà essenziale la conferma del superamento della resistenza statica di breve termine, al momento coincidente in zona 12 centesimi di dollaro con il passaggio della media mobile a 21 sedute. Oltre questo ostacolo i successivi target diventerebbero quota 13 in prima battuta e la zona compresa tra 13,85 e la soglia dei 14 centesimi poi. Per contro, il cedimento del sostegno a 10,80 (stop loss da adottare) farebbe proseguire il derivato nella discesa di lungo periodo.

A Piazza Affari al rialzo sullo zucchero sono disponibili una serie diEtc: l’Etfs Sugar, l’Etfs Eur Daily Hedged Sugar (con protezione del rischi di cambio euro/dollaro), l’Etfs 2x Daily Long Sugar (a leva doppia) e l’Etfs 3x Daily Long Sugar (leva tripla).


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Btp Futura: ecco come procede il collocamento

Mercati, Nice Footwear: chiusura anticipata del book-building

Mercati: Medica debutta a Piazza Affari con un rialzo di oltre il 30%

NEWSLETTER
Iscriviti
X