Mercati: ad aprile aumenta la fiducia degli investitori

A
A
A
di Max Malandra 29 Aprile 2019 | 13:00

State Street Global Exchange ha reso noti i risultati dell’Investor Confidence Index di State Street relativi al mese di aprile. A livello globale l’indice ha raggiunto quota 72,9 punti, in aumento di 1,7 punti rispetto a marzo. La fiducia tra gli investitori nordamericani è aumentata, con l’ICI locale in crescita da 68,3 a 71,1 punti. L’ICI europeo è sceso di 1,5 punti a livello 86,7 e l’ICI in Asia è diminuito di 6,7 punti a 92,9.

Mentre i mercati azionari hanno dimostrato una buona performance nel primo trimestre, gli investitori istituzionali continuano a mostrare cambiamenti limitati nella loro propensione al rischio e restano per lo più riluttanti ad esporsi nuovamente ad asset rischiosi”, ha dichiarato Rajeev Bhargava, Managing Director e Responsabile Investor Behavior Research di State Street Associates, divisione di ricerca e consulenza di State Street Global Exchange.

In aprile i mercati hanno continuato a salire, mentre le preoccupazioni per l’economia e gli utili hanno iniziato a venire meno.  Tuttavia sembra che né il rimbalzo dei corsi azionari, né il fatto che la FED abbia adottato una linea più dovish siano sufficienti a portare la fiducia degli investitori verso una maggiore propensione al rischio”, ha commentato Kenneth Froot di State Street Associates.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fiducia degli investitori a livello globale in aumento a febbraio, ma l’Europa frena

NEWSLETTER
Iscriviti
X