Alkemy, la nuova organizzazione sostiene ricavi ed Ebitda. L’analisi di Market Insight

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 24 Agosto 2020 | 10:30

Inversione di tendenza per il gruppo Alkemy, che nel primo trimestre 2020 raccoglie i primi frutti della nuova organizzazione operativa da metà febbraio e presenta un Ebit e utile netto in miglioramento seppure ancora negativi per 103mila euro (-1,2 milioni nel 1Q 2019) e 688mila euro (-1,3 milioni nel 1Q 2019). La società, spiega il CdA “proseguirà nella strategia di focalizzazione sui grandi clienti e supporterà la struttura del Gruppo nell’industrializzazione del modello di business” i cui effetti sono già evidenti nel primo trimestre 2020. In un contesto deteriorato dalla pandemia da Covid-19, il management ritiene promettente la pipeline in Italia, mentre si aspetta dei rallentamenti nel breve periodo in Spagna e Messico. Ecco di seguito l’analisi su Alkemy di Market Insight.

        1. MODELLO DI BUSINESS
        2. CONTO ECONOMICO
        3. BREAKDOWN RICAVI
        4. STATO PATRIMONIALE
        5. RATIOS
        6. STRATEGIA
        7. OUTLOOK
        8. BORSA

Il modello di Business di Alkemy

L’attività di Alkemy è divisa in cinque principali aree di business, alle quali corrispondono altrettante Strategic Business Unit, corrispondenti in taluni casi a legal entities dedicate:

  • Consulting e Performance Marketing: focalizzata sulla consulenza strategica, e su analisi, progettazione e valutazione in termini quantitativi (business case e piano industriale) di soluzioni innovative volte a trasformare il modello di business del cliente;
  • Tech: rappresenta l’anima tecnologica del Gruppo ed è specializzata in progettazione, sviluppo ed esercizio di tecnologie per l’evoluzione digitale dei canali B2B e B2C, soluzioni front end, CRM;
  • Data & Analytics: dedicata all’elaborazione di un supporto alle aziende per migliorare le performance aziendali, attraverso l’analisi dei dati disponibili (CRM o altri sistemi interni, nonché dati provenienti dal mondo digitale) e l’implementazione di modelli di analytics;
  • Brand Experience: pianifica, disegna e realizza l’esperienza di brand delle imprese, in maniera totalmente integrata;
  • Product & Space Design: è la business unit di progettazione di Alkemy, basata sul Design Thinking e focalizzata sulla creazione di valore attraverso l’innovazione esperienziale. La unit progetta e disegna prodotti fisici e digitali che incidono sulla vita di tutti i giorni, ma anche destinazioni e spazi in cui persone e brand possano interagire e condividere esperienze significative.

Oltre in Italia, il Gruppo è presente in Spagna, Messico, Serbia e negli USA.

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi su Alkemy di Market Insight.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Star, per Alkemy marginalità in crescita e indicazioni incoraggianti

Vitali (Alkemy): “Il trend del mercato supporterà la nostra crescita”

Raccomandazioni di Borsa, i buy di oggi da Saipem a Fincantieri

NEWSLETTER
Iscriviti
X