Il Senato Usa approva il sussidio per i disoccupati

A
A
A
Avatar di Redazione 22 Luglio 2010 | 14:15
Al quarto tentativo in due settimane, il Senato americano ha approvato nella serata di ieri (la notte italiana) la proroga del sussidio per i disoccupati di lungo periodo (senza lavoro da oltre sei mesi), ponendo fine a un lungo braccio di ferro tra i Democratici, favorevoli alla proroga, e i Repubblicani che si sono schierati contro.

Il voto, 59 sì e 39, è arrivato nella notte di ieri dopo che nei giorni precedenti era stato superato con il margine minimo possibile (60 a 40) l’ostruzionismo dei Repubblicani. Il testo passa ora alla Camera, che dovrebbe votare oggi attorno a mezzogiorno: se il provvedimento, come si prevede, superasse anche questa prova dovrebbe poi essere ratificato dal presidente Barack Obama, che ha già promesso una rapida firma dopo “settimane di ostruzionismo da parte di una minoranza di parte”. Il documento prevede una proroga fino a 73 settimane del sussidio di circa 309 dollari a settimana per quasi 5 milioni di persone (costerà circa 34 miliardi di dollari con un incremento del deficit).

Da quando il beneficio era scaduto, secondo le stime, erano rimasti senza sostegno 2,5 milioni di disoccupati. Nel frattempo, l’analisi su base territoriale fatta dal dipartimento del Lavoro sul tasso di disoccupazione a giugno (sceso dello 0,2% al 9,5%) mostra un miglioramento della situazione in 39 Stati e nella capitale; in altri cinque Stati il tasso di disoccupazione è aumentato mentre in sei è rimasto invariato. Sempre sul versante dell’occupazione, un rapporto del Center for Economic and Policy Research indica che ci vorrà un decennio per riportare il tasso di disoccupazione nazionale ai livelli pre-recessione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Usa, l’S&P 500 tende a salire quando la disoccupazione cresce. Ecco perchè

Usa: a gennaio creati 49mila posti di lavoro, disoccupazione al 6,3%

Usa: aumenta la domanda dei sussidi di disoccupazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X