Natixis supera Bpm e Deutsche Bank in vetta al blueindex

A
A
A
di Luca Spoldi 18 Settembre 2015 | 11:49
Natixis, Bpm e Deutsche Bank si sono contese ieri la palma di miglior componente del Blueindex. In coda alla classifica Hsbc, Raiffeisen e Jp Morgan Chase hanno perso più del 2%

UNA VIGILIA DI ATTESA – La vigilia dell’annuncio sui tassi da parte della Federal Reserve è trascorsa senza particolari affanni, vedendo anzi prevalere nel complesso il segno positivo su molti mercati. Il Blueindex in particolare ha vissuto una seduta in sostanziale equilibrio, con 16 componenti in rialzo e 24 in calo.

NATIXS, BPM E DEUTSCHE BANK I MIGLIORI – Il migliore di tutti è stata Natixis (+1,56%), che ha annunciato un ampliamento della gamma di fondi collocati in Canada, con un guadagno di poco superiore a quelli di Bpm (+1,46%), nel cui capitale il Canada Pension Plan Investment Board dal 9 settembre ha superato la soglia del 2%, e Deutsche Bank (+1,42%). All’estremità opposta Hsbc Holdings, Raiffeisen International e Jp Morgan Chase hanno tutte perso oltre il 2%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X