Blueindex: Natixis corre anche più di Mps

A
A
A
di Luca Spoldi 1 Agosto 2016 | 12:04
Mps si è messa in luce venerdì sul Blueindex, ma una trimestrale migliore delle attese ha fatto scattare acquisti su Natixis che così ha superato anche il titolo senese

MPS IN LUCE IN VISTA DEL PIANO NPL – Mps in spolvero venerdì 29 luglio, a poche ore dalla presentazione (a tarda sera) del piano che prevede un aumento di capitale da 5 miliardi e la cessione dell’intero portafoglio di sofferenze su crediti, per superare la prevista (e puntualmente verificatasi) bocciatura negli stress test Eba. Ma nonostante un rialzo del 6,28% il titolo senese non è riuscito a guadagnare la testa del Blueindex.

COFACE PESA MA NATIXIS BATTE LE ATTESE  – La migliore prestazione giornaliera è stata infatti segnata da Natixis con un rialzo del 7,59% all’indomani di conti trimestrali migliori delle attese nonostante l’impatto della svalutazione della partecipazione in Coface e minori ricavi dalle attività di asset management. Il Ceo Laurent Mignon ha inoltre ribadito che Natixis centrerà gli obiettivi fissati per l’intero 2017.

BENE ANCHE UNICREDIT, FRENANO AZIMUT E BANCA GENERALI – Rialzi superiori abbondantemente al 5% anche per Unicredit e Barclays, mentre le prese di profitto hanno fatto chiudere in calo di circa un punto sia Goldman Sachs sia Bank of New York Mellon, con Azimut e Banca Generali appaiate sul fondo della classifica con cali rispettivamente dell’1,68% e dell’1,70% a fine giornata.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X