Fed: Powell a muso duro con Trump

A
A
A

Powell siede sulla poltrona più “calda” degli Stati Uniti. E resiste alle accuse di Trump che è arrivato a chiedere persino un suo retromarcia.

Roberta Maddalena di Roberta Maddalena26 giugno 2019 | 10:38

Powell ci tiene a mettere le cose in chiaro con Trump. La Fed tira dritto sulla sua strada, ribadendo la sua indipendenza e annunciando un prossimo taglio dei tassi. E questo perché Powell siede sulla poltrona più “calda” degli Stati Uniti. E resiste alle accuse di Trump che è arrivato a chiedere persino una sua retromarcia.

“Il quadro è cambiato dall’inizio di maggio nel momento in cui sembrava che quelle correnti contrarie stessero indebolendosi in seguito al raddoppio dei dazi Usa alla Cina, alle misure contro Huawei e ai contro dazi decisi da Pechino contro gli Stati Uniti”, ha spiegato ieri Powell, numero uno della banca centrale Usa, intervenendo al Council on Foreign Relations.

Il governatore Powell ha infine sottolineato che “il Congresso ha scelto di isolare la Fed perché ha previsto il danno che spesso emerge quando le politiche si piegano agli interessi di breve termine. Le banche centrali nelle principali democrazie nel mondo godono di una simile indipendenza”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fed, il cavallo di Troia di Trump

Trump-Xi, una pausa pacifica

Trump tira le orecchie alla Fed

Trump, accordo a breve con la Cina

Guerra dazi, Trump più morbido su Huawei

Dazi, Pechino va al contrattacco sui T-bond

Guerra dei dazi, tregua di Trump sulle auto

Dazi: la guerra che ammazza Wall Street

Borse, spiraglio per i negoziati Usa-Cina

Borse in affanno, Trump rompe con la Cina

Trump scatena il panico sul petrolio

Dazi, Trump minaccia l’Ue: stangata da 11 miliardi

Usa, tassi fermi: la Fed si piega a Trump

Trump manda in rosso i bilanci di Deutsche Bank

Usa: il dopo-Harvey potrebbe far sorridere Buzzi Unicem

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

Dollaro a picco dopo ennesimo schiaffo a Trump da parte del Congresso

Trump vuole dimezzare la riserva strategica di petrolio degli Usa per fare cassa

Bank of America, la caduta di ieri a Wall Street segna l’avvio di una correzione?

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Il fattore Melania

Trump presenta la sua riforma fiscale, sparisce la tassa sulle importazioni

Anche Wall Street torna a volare, mercoledì Trump presenta la riforma fiscale

Borse: sarà una settimana molto nervosa

Ferrari corre in borsa, mercati in attesa di Trump

Anche il fondo pensione norvegese ha approfittato del rally di Wall Street

Wall Street migliora ancora i record storici, T-bond in frenata

Wall Street ora inizia a temere l’effetto Trump

Buffett ha puntato sull’azionario dopo la vittoria di Trump

Piazza Affari in altalena, brilla Ferrari in crisi Saipem

Trump impensierisce anche la borsa di Tokyo

Wall Street resta di cattivo umore nonostante buoni dati macro

Entusiasmo per Trump svanisce, a Milano soffre Unicredit

Ti può anche interessare

Le nuove prospettive del consumatore cinese secondo Bnp Paribas AM

Le vendite al dettaglio sono aumentate dell'8,5% YoY durante le vacanze del capodanno cinese, più d ...

Nuovi Pir, l’industria del risparmio dice “no” ai vincoli

Per alcuni esponenti dell'industria del risparmio gestito la nuova normativa ostacola la liquidità ...

Governo, quota 100 ha la data di scadenza

Rivoluzione quota 100? L’ipotesi sembra essere molto probabile. Con l’insediarsi del nuo ...