Valentina Marcon e Andrea Nason ora in Diaman Scf

A
A
A
di Finanza Operativa 2 Novembre 2015 | 16:22

Diaman SCF rafforza il suo team e lo fa puntando al fronte commerciale ed al marketing, inserendo in azienda due risorse. La prima è Andrea Nason, esperto di reti di distribuzione, che da Settembre ha assunto la carica di nuovo Responsabile Reti di Distribuzione e Consulenti. Il suo ingresso va a consolidare la squadra operativa delle vendite, con l’obbiettivo specifico di supportare le società di consulenza e le reti commerciali, nodo di interconnessione con il cliente finale. Dopo un’esperienza pluriennale nella gestione corporate per una primaria banca multinazionale americana nel settore Corporate , Nason ha svolto consulenza per clientela corporate nell’ambito istituzionale bancario, sino ad arrivare oggi in DIAMAN SCF nel ruolo di Institutional relationship manager. Sul versante del marketing, Valentina Marcon diventa la nuova Responsabile Marketing ed eventi, estendendo così il team dedicato agli eventi ed alle attività di marketing, per coordinare gli eventi e le attività di marketing sulle quali l’azienda sviluppa la fidelizzazione dei clienti e la ricerca di nuovi mercati. Valentina Marcon ha iniziato la sua esperienza nel commerciale in ambito industriale, lavorando successivamente come consulente nel marketing e nella comunicazione per importanti società nel settore dell’industria e della consulenza organizzativa. La sua esperienza in Diaman SCF è iniziata 5 anni fa con l’organizzazione dell’evento QUANT, e si estende ora a tutte le attività di marketing ed eventi dell’azienda.
Con l’inserimento delle due nuove risorse, Diaman Scf conferma il suo percorso di espansione verso i mercati internazionali, in un periodo caratterizzato dall’elevata incertezza e volatilità dei mercati “Sono contento di aver esteso il nostro gruppo con due persone eccellenti che stanno dando già prova della loro abilità lavorativa – Spiega Daniele Bernardi, amministratore unico di DIAMAN SCF – consolidando il reparto commerciale che ora conta su cinque persone.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Perchè la consulenza indipendente è quasi impossibile in Italia

Pregi e difetti delle gestioni patrimoniali

Le Crypto Valute conquisteranno il mondo

NEWSLETTER
Iscriviti
X