Dax, doppio minimo in area 12.290

A
A
A
Avatar di Alessandro Aldrovandi 15 Luglio 2019 | 08:00

L’impostazione rialzista del mercato azionario tedesco mostra evidenti segni di debolezza dopo la settima seduta consecutiva chiusa con un segno negativo. Se non è un record, ci siamo vicini. Anche in chiusura di ottava il Future Dax ha visto prevalere l’operatività dei ribassisti che fin dalle prime battute, con una violenta discesa, hanno fatto registrare un minimo importante sul livello 12.291, vicino a quello del giorno precedente. Successivamente si è verificato un timido rimbalzo fino a quota 12.344, per poi vedere nuovamente scendere le quotazioni fino alla chiusura sul livello 12.319.

La ricopertura del Gap Up a quota 12.400, avvenuta la scorsa settimana, non è quindi bastata ad arrestare l’attuale fase discendente, anche se in realtà la negatività potrebbe essersi esaurita. L’attuale situazione tecnica, infatti, vede le quotazioni appoggiarsi alla propria media mobile a 25 e molto vicine al supporto rappresentato dall’indicatore Supertrend. Di contro, sia l’indicatore Parabolic Sar che l’indicatore Macd continuano a rimanere ribassisti.

I segnali di oggi sul Future Dax

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 12.377 con target nell’intorno dei 12.464 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 12.291 con obiettivo molto vicino al livello 12.191.
(A.A.)


L’andamento di breve termine del Future Dax

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Volatilità: a Wall Street presto tornerà nella media

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X