Il private equity sfida il vento contrario

A
A
A
Private di Private 25 Ottobre 2018 | 08:26

Le turbolenze che caratterizzano i mercati finanziari non hanno finora colpito il segmento del private. Anzi, mentre numerose società rinunciavano all’Ipo, negli ultimi mesi si è registrato un crescendo di accordi e trattative con i fondi. Qualche esempio? L’azienda di figurine Panini, il marchio delle moto Dainese e quello dei costumi Arena, oltre al gruppo Manifattura Valcismon,che produce le maglie da ciclismo Castelli, a caffè Gaggia e ai ristoranti Temakinho e Old Wild West.

Secondo il report di Acuris-Mergermarket (in collaborazione con Pwc Italia e Chiomenti), nei primi nove mesi di quest’anno le operazioni di buyout hanno raggiunto livelli record in Italia a quota 15,8 miliardi di euro, quasi il doppio rispetto agli 8,2miliardi dello stesso periodo del 2017.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private equity, il sole dopo la pioggia

Mirabaud AM presenta secondo fondo di private equity

Ambienta sgr, un premio nel private equity

Private equity a vele spiegate

UBP e Rothschild & Co, accordo nel private equity

Atlante fa rotta verso i De Agostini

BNP Paribas WM ha un nuovo capo dei business private

I fondi pensione spingono il private equity

Investimenti, il private equity non conosce crisi

Four partners punta sull’indipendenza

Il private equity archivia un 2018 da record

Ambienta, Safim; shopping tedesco

I motori del private equity

L’Italia piace meno al private equity

Doppio record per il private equity italiano

Il gigante del private equity punta sul mattone italiano

Centurion Global Fund, nuovo investimento per il private equity

Roberto Nicastro si racconta

Corsa a tre per i ristoranti nippo-brasiliani

Warburg mette gli occhi su una controllata di Mps

Novità in casa Tikehau Capital

Compagnie assicurative nel mirino del private equity

I private equity puntano sull’Est Europa

Private equity ricoperti d’oro, ma i rendimenti deludono

Addio a uno dei pionieri nella gestione di fondi di private equity

Il private equity mette la retro

Polizze, l’avanzata del private equity

A caccia di prede alternative

A caccia di alternativi

Bonomi punta sull’illuminazione di alta gamma

Ritorni a doppia cifra per il private equity in Italia

La nuova Clessidra si rimette in moto

Bonomi punta sul cacao

Ti può anche interessare

Credem, reclutamento e innovazione per il wealth management

Il Consiglio di Amministrazione di Credem, presieduto da Lucio Igino Zanon di Valgiurata, ha approva ...

Family office, le economie di scala fanno la differenza

  “Ci sono business che le banche hanno smesso di presidiare in maniera puntuale, lasciando c ...

Come difendere il sistema immunitario

Roberto Cannataro   L’emergenza coronavirus, che tanta preoccupazione sta generando nel nostr ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X