Trimestrali, Azimut batte la vecchia se stessa

A
A
A

Il Gruppo di Giuliani chiude il primo semestre 2009 con un utile già superiore a quello dell’intero esercizio 2008. La rete, inoltre, registra 84 nuovi ingressi, per un totale di 1.282 unità.

di Fabio Coco30 luglio 2009 | 13:30

Azimut Holding Spa archivia il primo semestre 2009 con un utile netto consolidato pari a 47,5 milioni di euro, risultato già superiore all’intero utile 2008, pari a 42 milioni. Su base semestrale, si tratta di una crescita dell’89,9% rispetto ai 25 milioni del periodo 2008.  I ricavi consolidati, invece, ammontano a 156 milioni di euro, il +12,4% rispetto ai 138,8 milioni del primo semestre dell’anno scorso.

Il patrimonio gestito a fine giugno 2009 si è attestato a 12,6 miliardi di euro, in crescita del 3,4% rispetto al dato di fine dicembre 2008, grazie al contributo positivo della gestione. La Posizione Finanziaria Netta consolidata a fine giugno 2009, invece, è risultata negativa per circa 68,2 milioni rispetto ai 106,9 milioni di euro di fine dicembre 2008.

Continua, inoltre, il reclutamento di nuovi professionisti: 84 nuovi ingressi nel primo semestre per Azimut, con il numero di promotori finanziari di Azimut Consulenza ed AZ Investimenti SIM che a fine giugno ha raggiunto le 1282 unità rispetto alle 1255 di fine 2008.

Pietro Giuliani, presidente ed amministratore delegato del Gruppo, ha dichiarato: “Veniamo da un periodo che sarà ricordato come il più difficile per il settore finanziario negli ultimi decenni; come abbiamo detto in molte occasioni nel corso di questi ultimi, difficili mesi, è importante non perdere di vista gli obiettivi di lungo periodo cedendo all’emotività di breve, tenendo il timone saldo nella giusta direzione, continuando ad investire accumulando valore per la crescita futura. Noi di Azimut lo abbiamo fatto, fiduciosi che i mercati avrebbero ritrovato la stabilità e che chi dava per spacciato il nostro modello di business e la nostra capacità di gestori sarebbe stato smentito dai fatti. I risultati del primo semestre 2009 in questo senso parlano da soli”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut prende Sofia Sgr

Azimut, completato il piano mensile di acquisto di azioni

Azimut, i 3 ex supergestori all’attacco

Azimut, gennaio positivo per la raccolta

ConsulenTia18/Albarelli (Azimut): ” Con Mifid 2 i cf guadagneranno di più “

Azimut Holding: eseguita la terza tranche di acquisto di azioni proprie

Gruppo Azimut, scompare Augustum Opus Sim

Giuliani: “Ecco come Timone crescerà in Azimut”

Azimut, superutile e superdividendo

Azimut: missione compiuta (con due anni d’anticipo)

Azimut? “Non è in vendita”

Azimut torna a ruggire nel reclutamento

Azimut scommette sul peer to peer lending

Azimut punta al Nord Europa

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut colpisce ancora in Australia

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Ti può anche interessare

“Voluntary 2” al rallentatore

Poche finora le domande presentate per il rientro dei capitali. C’è tempo fino al prossimo 31 lug ...

Intesa Sanpaolo recupera 1,2 miliardi di Npl

Secondo quanto rivela MF, c'è stato un incremento di oltre il 20% rispetto all'esercizio precedent ...

Ubi Banca, aumento in vista

L'istituto guidato da Victor Massiah potrebbe sfruttare la prima finestra disponibile nel mese di gi ...