Bper ha riaperto i termini Ops sulle controllate fino al 5 gennaio

A
A
A

L’istituto di modena consente l’adesione alle offerte pubbliche di scambio volontarie ancora fino al 5 gennaio dopo che il periodo di…

di Redazione30 dicembre 2011 | 08:55

Banco Popolare dell’Emilia Romagna ha riaperto i termini relativi alle offerte pubbliche di scambio volontarie sulle controllate Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, Banca Popolare del Mezzogiorno, Banca Popolare di Aprilia, Banca della Campania e Cassa di Risparmio dell’Aquila. I termini per aderire a tali offerte, secondo quanto comunicato in una nota, saranno quindi riaperti da oggi  e quindi per coloro che non avessero adeirto a tali offerte durante il periodo di adesione, conclusosi il 21 dicembre, potranno farlo fino al 5 gennaio alle medesime condizioni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Bnl, the brand must go on

Shopping per il private di Banca Profilo

Leadership digitale, Intesa batte Unicredit e Fineco

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Il cda di Fideuram Ispb cambia faccia

Mifid 2, sfida alla burocrazia

Bail-in, risparmi degli italiani ancora a rischio

Consulenti: “sos” momenti imbarazzanti con i clienti

Fideuram Ispb, il tesoro è in Irlanda

Mifid 2 è il migliore alleato di Mediolanum

Private, sulla Svizzera c’è Intesa

La relazione nel dna delle reti

La consulenza che piace ai Millennial

Private insurance nel mirino di Ispb

Banche e reti, stipendi da favola

Ti può anche interessare

Ascosim dalla parte del Santo Padre

Uno stimolo a migliorare la trasparenza e la qualità del servizio reso al cliente risparmiatore e i ...

Anasf, cambia la forma ma non la sostanza

E' stato annunciato un congresso straordinario in luglio per modificare lo statuto in vista di Ocf ...

Bankitalia: a novembre sofferenze giù del 6,4%

Secondo via Nazionale, le sofferenze in capo alle banche italiane sono diminuite del 6,4% su base an ...