Operazione in Grecia per Banca Farmafactoring

A
A
A

L’acquisizione riguarda un portafoglio di fatture verso una centinaio di ospedali e strutture di cura pubblici, del valore di 10 milioni di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico27 settembre 2017 | 09:18

L’OPERAZIONE – Banca Farmafactoring, operatore specializzato nella gestione e nello smobilizzo pro-soluto dei crediti, ha completato l’acquisizione di un portafoglio di crediti verso la sanità pubblica in Grecia. Lo comunica una nota della società, specificando che si tratta della prima operazione effettua da Farmafactoring nel Paese. Nel dettaglio, l’acquisizione riguarda un portafoglio di fatture verso una centinaio di ospedali e strutture di cura pubblici, del valore di 10 milioni di euro.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Farmafactoring in rosso nel giorno del debutto a Piazza Affari

Ti può anche interessare

Reti, parte bene il 2017. Raccolta di 2,3 miliardi a gennaio

Le imprese associate ad Assoreti hanno avuto un buon inizio d’anno. Il 77% dei flussi arriva dal r ...

Banca del Piemonte, raccolta in crescita nel 2016

Presentati dall'istituto i dati di bilancio sullo scorso esercizio. Utile netto in calo ma per effet ...

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le Sgr

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dei sistemi multilaterali di negoziazio ...