Operazione in Grecia per Banca Farmafactoring

A
A
A

L’acquisizione riguarda un portafoglio di fatture verso una centinaio di ospedali e strutture di cura pubblici, del valore di 10 milioni di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico27 settembre 2017 | 09:18

L’OPERAZIONE – Banca Farmafactoring, operatore specializzato nella gestione e nello smobilizzo pro-soluto dei crediti, ha completato l’acquisizione di un portafoglio di crediti verso la sanità pubblica in Grecia. Lo comunica una nota della società, specificando che si tratta della prima operazione effettua da Farmafactoring nel Paese. Nel dettaglio, l’acquisizione riguarda un portafoglio di fatture verso una centinaio di ospedali e strutture di cura pubblici, del valore di 10 milioni di euro.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Farmafactoring in rosso nel giorno del debutto a Piazza Affari

Ti può anche interessare

Cinque strategie per attirare cf millennial

“I millennial sono i prossimi. Le società di consulenza finanziaria che vogliono prosperare e cre ...

Widiba, ingresso in rosa a Pavia

Quello di Valentina Fraschetta, che va a rafforzare la squadra di Roberto Di Mario, area manager Lom ...

Fineco potenzia il private banking e punta sugli imprenditori

Convention a Venezia con i migliori consulenti di fascia alta della rete. Nuovi servizi assicurativi ...