ConsulenTia 17/Dalla Vedova (AllianceBernstein): “Nessun sconvolgimento con la Mifid 2”

A
A
A

Il director financial institutions della casa di gestione internazionale parla ai microfoni di Bluerating.com delle conseguenze della nuova direttiva europea e anche delle possibili strategie di portafoglio consigliabili oggi.

Marco Muffato di Marco Muffato20 febbraio 2017 | 12:10

La direttiva europea Mifid 2 va salutata sostanzialmente con favore ma non porterà un particolare sconvolgimento nel settore della consulenza finanziaria italiana, dove ci sono già regole per la trasparenza e il buon funzionamento del mercato. E’ questa, in sintesi, l’opinione di Massimo Dalla Vedova, director financial institutions di AllianceBernstein (Ab), che ha rilasciato una video-intervista ai microfoni di Bluerating.com durante ConsulenTia 2017, parlando anche delle strategie di portafoglio consigliabili oggi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Scolari (Ascosim): “Nuove sezioni dell’Albo? L’iter va a rilento”

Il presidente dell’associazione delle società di consulenza finanziaria invita le istituzioni a v ...

SdR 17, Giacomelli (Banca Widiba): “Quali consulenti recluteremo”

Il responsabile della rete di consulenti finanziari della banca controllata da Mps illustra le polit ...

Video intervista, Bottillo (Natixis Gam): “In Italia continuiamo a crescere”

Il country head per l'Italia, Antonio Bottillo, spiega a Bluerating.com le prospettive della societ ...