Societe Generale: dal 10 luglio raggruppamento dei certificati a leva fissa +/- 7x sul Ftse Mib con l’attribuzione di nuovi Isin

A
A
A

SocGen riorganizza l’offerta di alcuni certificates legati all’indice della borsa di Milano. Ecco cosa cambia

di Redazione4 luglio 2017 | 09:33

L’annuncio era stato dato l’11 maggio scorso e ora si passa alla fase operativa.

Societe Generale, leader su Borsa Italiana nel campo dei certificati a leva fissa con il 75% dei contratti ed il 60% del controvalore, procede con il raggruppamento
dei suoi certificati a leva fissa + e – 7x che replicano la performance dell’indice d FTSE MIB. Dal 10 luglio gli investitori che detengono questi certificati vedranno quindi variare l’ISIN e diminuire il numero complessivo di strumenti detenuti.In tale data Societe Generale procederà a raggruppare un predeterminato numero di vecchi certificati, aventi prezzo unitario molto basso, così da permettere all’investitore di detenere un numero inferiore di strumenti ma con prezzo più elevato e, pertanto, più efficienti. Ciò avverrà senza che si determini la scadenza anticipata dei certificati e senza recare pregiudizio alla posizione economica degli investitori.
Ecco di seguito i dettagli dell’operazione:

 

Questo significa che in data 10 luglio:

– 10 Certificati con ISIN DE000SG409M1, verranno raggruppati in 1 Certificato con ISIN DE000SG2QNT6;
– 1000 Certificati con ISIN DE000SG409N9, verranno raggruppati in 1 Certificato con ISIN DE000SG2QNU4.

In relazione al raggruppamento possono crearsi delle spezzature. Ciò accade quando il numero aggregato dei Certificati che un Portatore detiene, diviso per il Rapporto di Raggruppamento, non è pari ad un numero intero. In questo caso gli strumenti che costituiscono una spezzatura verranno riacquistati da SG a un prezzo di riacquisto pari al prezzo di riferimento del giorno lavorativo antecedente al 10 luglio e liquidati dall’emittente alle banche depositarie degli investitori il terzo giorno lavorativo successivo a tale data.

Come avverrà il raggruppamento – un esempio pratico

La tabella seguente mostra l’impatto del Raggruppamento per un Portatore che, alla chiusura del
giorno di borsa aperta immediatamente precedente il 10 luglio detiene 219 “SG FTSE MIB +7 x Daily Leverage Certificates” (Codice ISIN DE000SG409M1), per i quali si applica un Rapporto di Raggruppamento pari a 10:


Questa è una comunicazione stampa non ha obiettivo di esaustività e non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento. Si invitano gli investitori interessati a leggere attentamente la nota legale riportata sul sito www.prodotti.societegenerale.it


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Vontobel porta la blockchain a Rimini

Banca IMI, un cocktail d’autore a Rimini

Consulenti, un webinar per conoscere i certificati

SocGen, pancia piena di blue chip

SG, emissione monstre sul Sedex

Certificati, 3 temi per conquistare i cf

46 corridor per SocGen

Rivivi la diretta di Investments on the web

Il primo bilancio di Mifid 2 a Investments on the road con Banca IMI

Certificati, la corazzata di Unicredit

Commerzbank, cinquina di certificati sul Sedex

Investments on the road, ultimi posti disponibili

Certificati, Mifid 2 e innovazione finanziaria ai Cf Webinars

Banca Imi porta 8 certificati a Piazza Affari

Investments on the web, rivivi il webinar

Leonteq lancia quattro Certificate Express su singola stock

Banca Imi, certificati a forza 8

Certificati a go-go: appuntamento di mezza estate con i CF Webinars

Certificati a tutto tondo, non perdete il webinar con UniCredit e Bluerating

Banca Imi colloca 8 certificati a Piazza Affari

Grosset (UniCredit): “I certificati sono l’arma in più per la consulenza indipendente”

Grosset (UniCredit): “Ecco perché i certificati sono efficienti”

CF Webinars, nuovo appuntamento sui certificati con UniCredit e Bluerating

Banca Imi, sbarco in borsa per 9 certificati

Grosset (Unicredit), il 2017 è partito bene per i certificati

SocGen quota due certificati a leva x7

Bnp Paribas lancia i nuovi certificati Recovery80

Societe Generale, ecco i nuovi certificati sulle valute emergenti

UniCredit lancia 4 offerte di vendita di certificati di investimento

Certificates, SocGen lancia un ponte tra Italia e Stati Uniti

Workshop di Certificati e Derivati a Milano

Esclusiva BLUERATING: ActivTrades vicina a sponsorizzare il Napoli

Certificati, nuovo Bonus Cap su Intesa Sanpaolo per Deutsche Bank

Ti può anche interessare

UBS Am, versione euro-hedged per l’Etf multifactor su large, mid e small cap Usa

L'Etf si affianca al prodotto multi-fattoriale senza la copertura di cambio, quotato a luglio del 20 ...

Ubs Am quota un nuovo Etf sul reddito fisso emergente

Si tratta del primo Etf che permette di investire su tutto l’universo obbligazionario dei Paesi em ...

Certificati a tutto tondo, non perdete il webinar con UniCredit e Bluerating

Nuovo appuntamento con i webinar dedicati ai consulenti: questa puntata ruota intorno alla presentaz ...