Jung (Mirabaud Am): “L’Eurozona crescerà dell’1,9%”

A
A
A

Il capo economista di Mirabaud AM segnala un forte miglioramento delle attività nell’area euro.

Andrea Telara di Andrea Telara3 agosto 2017 | 11:22

Di seguito un commento a cura di Gero Jung, chief economist di Mirabaud Am

I dati reali continuano a indicare un forte miglioramento dell’attività dell’Eurozona. Innanzitutto, la crescita del pil a toccato lo 0,6% nel secondo trimestre, principalmente supportato da consumi privati e da una spesa di governo più elevati. Ciò dovrebbe continuare e ci aspettiamo un ulteriore contributo positivo dagli investimenti privati in quanto la fiducia delle imprese (i PMI manifatturieri continuano a segnalare un’espansione) e le attese restano su un trend al rialzo.

La crescita del PIL sarà in grado di raggiungere l’1,9% nel 2017, dato che dovrebbe essere in linea con le previsioni della Banca Centrale Europea.

In secondo luogo, l’inflazione core ha battuto le aspettative a luglio grazie ai base effect e a una leggera accelerazione dei prezzi dei beni industriali non appartenenti al settore energetico. Questa sorpresa al rialzo è comunque insufficiente a sostenere una convergenza duratura e autosufficiente dell’inflazione in questa fase. Pertanto è improbabile che ciò porterà a un cambiamento della posizione di politica monetaria della Bce.

Infine, oltre al fatto che i dati delle indagini continuano a suggerire un forte slancio dell’attività economica anche il mercato del lavoro continua a migliorare, con il tasso di disoccupazione in calo al 9,1%. Spagna e Italia su questo fronte sono migliorate in maniera significativa.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mirabaud Am: l’Eurozona si rafforza

Mirabaud Am, dalla Bce un pacchetto di interventi di peso

Mirabaud Am, i venti contrari sui mercati saranno meno intensi

Ti può anche interessare

Classifiche Bluerating: Fidelity in testa tra i fondi obbligazionari Asia Pacifico

Secondo le analisi di Bluerating basate su fondi della categoria obbligazionari Asia Pacifico, il p ...

Wood & Co. entra nell’asset management

Accordo con DekaBank per la distribuzione in Italia dei fondi d’investimento e dei mandati segrega ...

Classifiche Bluerating: Pictet in testa tra i fondi Obbligazionari Yen Giapponese

Secondo le analisi di Bluerating basate su fondi della categoria Obbligazionari Yen Giapponese il m ...