Ubs Am cambia la consulenza con Ubs Partner

A
A
A

Si tratta di una soluzione tecnologica white-label che consentirà di cambiare radicalmente il processo di consulenza e i servizi offerti dalle banche al cliente.

Chiara Merico di Chiara Merico13 marzo 2018 | 08:30

LA SOLUZIONE – UBS Asset Management ha annunciato il lancio di UBS Partner, una soluzione tecnologica white-label che consentirà di cambiare radicalmente il processo di consulenza e i servizi offerti dalle banche al cliente. UBS Partner, che rientra nell’offerta UBS Platform Solutions, scansiona giornalmente i portafogli dei clienti e ne verifica la rispondenza ai rispettivi profili di rischio, criteri di qualità degli strumenti chiave e obiettivi di investimento. UBS Partner identifica i clienti che deviano dagli obiettivi finanziari prefissati e li aiuta a ritrovare la via giusta creando opzioni di investimento attuabili e personalizzate. Ulrich Körner, presidente di UBS Asset Management, ha commentato: “Oggi, in un panorama normativo che si è fatto sempre più complesso, le banche affrontano sfide significative per rispondere alle mutevoli esigenze dei clienti. Per navigare meglio in questo scenario, abbiamo preso la tecnologia e i processi utilizzati all’interno di UBS e li abbiamo ricontestualizzati per offrire agli istituti e ai loro consulenti gli strumenti e le analisi necessari a trasformare il loro modo di lavorare con i clienti”. Thomas Stokes, head of UBS Partner, ha affermato: “Sostanzialmente UBS Partner è una soluzione modulare, a forte orientamento tecnologico e altamente scalabile, studiata per consentirne l’agevole integrazione nei sistemi bancari esistenti.Con UBS Partner speriamo di far risparmiare tempo ai consulenti bancari consentendo loro di concentrarsi sul miglioramento dei servizi offerti e l’incremento della clientela esistente”. William Kennedy, head of client coverage presso UBS Asset Management, ha dichiarato: “Siamo felici di poter offrire un accesso globale a UBS Partner, una soluzione straordinariamente potente, che consente alle banche di cambiare l’interazione consulenziale concentrandosi sugli obiettivi di investimento dei clienti. Crediamo che questa sia la prima piattaforma del suo genere ed è con grande piacere che siamo già lavorando con Banca Generali, i cui consulenti alla clientela utilizzeranno UBS Partner nel prossimo futuro.”

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Barker (Ubs Am): “Opportunità tra le azioni italiane”

Papini (Ubs AM): “Crescita e sostenibilità viaggiano in coppia”

Etf: large e mid cap in chiave sostenibile con Ubs AM

Ti può anche interessare

Aspesi (Columbia Threadneedle): “ La tecnologia come passione”

Intervista al responsabile per l’Italia della società di asset management controllata da Ameripri ...

Kempen lancia un nuovo fondo sull’high yield

Il fondo mira a generare rendimenti significativi proponendo un approccio differenziato all’invest ...

Kirkpatrick (Seix Investment Advisors): “Perché puntare sull’high yield”

Michael Kirkpatrick, managing director e senior portfolio manager di Seix Investment Advisors, illus ...