Crac Patrimonium, arrestato Stefano Melloni

A
A
A

Si chiude il capitolo Patrimonium. Uno dei più noti crac della promozione finanziaria degli anni Novanta si conclude con l’arresto in Spagna di Stefano Melloni.

di Redazione28 agosto 2008 | 15:46

Era il 1993, da soli due anni erano nate le SIM, e scoppiava uno dei primi grandi crac della promozione finanziaria. Protagonista il gruppo Patrimonium, finanziaria di Cento dei fratelli Stefano e Valerio Melloni. In quell’anno la società in questione fu dichiarata fallita con un buco di 130 miliardi di vecchie lire e con il coinvolgimento di circa 1.700 risparmiatori.

Dopo 15 anni di latitanza il socio fondatore di Patrimonium, Stefano Melloni, indagato per truffa, è stato arrestato nel Sud della Spagna dai Carabinieri del Comando compagnia di Cento in collaborazione con l’Interpol di Roma. Melloni, ex-promotore finanziario di 51 anni, è stato condannato in via definitiva a 10 anni di carcere, ridotti a 7 dopo l’indulto, per bancarotta fraudolenta dalla Corte di Appello di Bologna.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Promotori, in Usa e Gran Bretagna più salgono i patrimoni meno si paga

Promotori, training class: oggi parliamo di fondi pensione

Promotori, negli Usa le commissioni pesano per l’1% all’anno

I promotori costano 23 miliardi l’anno agli italiani

Promotori-consulenti, chi boccia il cambio di nome

Training class: promotori, mettetevi alla prova con le domande dell’esame

Promotori regolari e abusivi, la nuova direttiva Ue rivede le sanzioni

PHOTOGALLERY – Promotori, ecco i 10 protagonisti del 2014

Promotori, salta l’Albo unico

Training class: promotori mettete alla prova la vostra preparazione con le domande dell’esame

Consulenti, le sorti dell’Albo Unico nelle mani del maxi-emendamento del governo di questa sera

Promotori, le app che fa(ra)nno tendenza

Promotori, ok alle nuove regole sugli stipendi

Training class: promotori, testate la vostra preparazione con le domande dell’esame

Un promotore ex Fideuram entra nel c/c di una cliente e si accredita 173mila euro: radiato

Mediolanum, di Montigny lancia la piattaforma dell’ottimismo

Voluntary disclosure, grosso scudo penale

Poker di ingressi per Barclays RBB

Promotori – training class, le domande dell’esame: questa volta si parla di azionario

Efpa svela con nove mesi d’anticipo la location del prossimo Italia Meeting 2015

Si finge promotore e truffa un centinaio di persone

Azimut Wealth Management soffia Riccardo Esclapon a Pictet

Promotori, pressing Apf sull’Albo unico

Promotori, i 5 errori da evitare per diventare un buon investitore

Risparmio tradito, ecco quanto rischia davvero chi scappa con i soldi

Promotori, la brutta clausola di “non concorrenza”

Trainig class: promotori, sareste pronti oggi a sostenere l’esame?

Sempre più promotori e meno bancari

Promotori, si facciano avanti le leve più nuove

Promotori, un solo obiettivo: largo ai giovani

Banche e promotori: rivoluzione d’estate

Un promotore sottrae 800mila euro ai clienti: radiato

Promotori, training class: oggi si parla di Buoni del Tesoro

Ti può anche interessare

Elezioni francesi: tutti gli scenari di gestori e analisti

IN QUATTRO IN CORSA PER L’ELISEO – Domenica 23 aprile circa 47 milioni di elettori francesi ...

Cosa avremmo dovuto imparare dal 2016

Il 2016 lascia agli investitori quattro lezioni di cui fare tesoro. ...

Investire in gioielli, modelli a confronto nel convegno con Banca Finnat

Il 26 giugno in Borsa l'appuntamento "L'imperativo della crescita: modelli e risorse a confronto nel ...