Sanatoria per le liti pendenti

A
A
A
Private di Private14 aprile 2017 | 08:14
Novità sul fronte fiscale. Il Governo ha dato il via libera alla sanatoria fiscale per le liti pendenti in ogni grado di giudizio o per atti impugnati davanti a Commissioni Tributarie e Corte di Cassazione. Potranno essere rottamati gli atti con ricorso contro le Entrate, depositato presso la Ctp entro fine 2016 e non ancora definitivo. Quanto agli importi da pagare, la definizione agevolata delle controversie tributarie terrà conto del solo atto impositivo, senza considerare l’esito di eventuali sentenze di primo e secondo grado. Questo significa rinunciare a potenziali sentenze favorevoli, con la contropartita di velocizzare i tempi del contenzioso pendente.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, stangata Iva

Arriva la mini voluntary. Ecco quanto costa e a chi si rivolge

Consulenti, istruzioni per l’uso sullo spesometro

Caos Spesometro, il termine slitta al 5 ottobre

Contribuenti, occhio all’Iva

Fatture, termine prorogato al 28 settembre

Evasione, quattro “Paradisi” nel mirino

“Voluntary 2” a rischio di flop

Voluntary 2, domani si parte

Voluntary bis, ecco il format della relazione di accompagnamento

Anima fa pace col fisco e paga 8,9 milioni

Voluntary, accertamenti col turbo

Evasione, blitz delle Entrate in Lussemburgo

Fisco, ecco le istruzioni per lo scambio di informazioni Italia-Usa

Agenzia delle Entrate e Inps insieme contro le frodi

Gestori, occhio alle scadenze fiscali di lunedì 18 maggio

Promotori, ricordatevi di dare il vostro indirizzo Pec all’Agenzia delle Entrate

Spesometro, c’è tempo fino al 22 per le comunicazioni sul 2013 (se hai partita Iva)

Agenzia delle Entrate, al via i correttivi anticrisi agli studi di settore

Rapporti finanziari: cambiano i tempi per la comunicazione integrativa

Agenzia delle Entrate, 9,1 miliardi dalla lotta all’evasione

Scudo, il Fisco indaga su 2000 evasori

Scudo Fiscale: proroga al 31 dicembre 2010

Fondi immobiliari, plusvalenze più costose

Il chiarimento dovuto DA ADVISOR

Ti può anche interessare

Ray Dalio attacca i bitcoin, che resistono

Dopo Jamie Dimon, numero uno di Jp Morgan, tocca a uno dei gestori di hedge fund più noti al mond ...

Sta per arrivare il primo fondo di fondi sulle criptovalute

I toni allarmistici fin qui hanno avuto scarso seguito. Nonostante alcune violente correzioni, le pr ...

Zulian a capo del pb di Euromobiliare

Novità ai piani alti di Banca Euromobiliare, società del rguppo Credem specializzata nella gestio ...