Aipb, Maria Antonella Massari è il nuovo segretario generale

A
A
A

La professionista, che sostituisce Bruno Zanaboni, entrerà in carica a partire dal 1° marzo.

Francesca Vercesi di Francesca Vercesi21 febbraio 2017 | 09:12

Il nuovo segretario generale di Aipb, associazione italiana private banking, che riunisce i più importanti operatori di private banking in Italia, è Maria Antonella Massari (nella foto a destra)Maria Antonella Massari. La manager è membro del cda di Vittoria Assicurazioni e del Comitato Nomine e Remunerazioni. Dal luglio 2015 al marzo 2016 è stata amministratore indipendente di Amber Capital. Laureata in Discipline Economiche e Sociali all’Università Bocconi di Milano, entra a far parte del gruppo Unicredit nel 1987, dove ha lavorato per 28 anni ricoprendo diversi incarichi tra cui dal 2011 al 2015 quello di executive vice president responsabile del Dipartimento Group Stackeholders and Service Intelligence, centro di competenza del gruppo Unicredit per tutte le attività di ascolto, misurazione, comprensione e gestione delle aspettative degli stakeholders. La Massari entrerà in carica in Aipb il 1 marzo 2017 sostituendo Bruno Zanaboni. L’associazione, che ha in Fabio Innocenzi il presidente, rappresenta oggi 116 associati, dato che – nonostante un quadro economico di riferimento che ha subito negli ultimi 10 anni fasi alterne – è in costante crescita. Tra gli operatori che aderiscono all’associazione ci sono 6 banche grandi, 7 banche estere, 10 banche specializzate, 20 business unit private appartenenti a gruppi bancari. Li accomuna il mercato di riferimento, ovvero le famiglie italiane con una ricchezza finanziaria superiore ai 500mila euro. Nel 2015 Aipb ha introdotto una policy di ammissione per ridisegnare il perimetro private attraverso nuovi criteri che tengano in considerazione le evoluzioni del sistema di offerta. Per questo stanno entrando reti di promozione finanziaria.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il private banking per l’economia reale

Fondi alternativi per l’economia reale

Cinque nuovi ingressi in Aipb

Per le fiduciarie è l’ora del consolidamento

Il Private banking al fianco delle imprese

I portafogli dei ricchi scelgono le polizze

I paperoni scelgono la protezione

Invertire la piramide

Cresce la raccolta del private banking italiano

Torna il Forum del Private Banking

Mifid 2, serve sempre più ricerca

Aipb, salgono a 119 i soci

Finanza e imprese, Aipb chiede interventi al governo

Polizze vita, AIPB: “Nessuna rivoluzione”

Dal tradizionalista al distaccato: che cliente private sei?

Innocenzi (Aipb): “Il private banking, un settore in crescita”

Il private banking punta sugli alternativi

Forum Aipb: il ruolo dei consulenti per sostenere la ripresa

Innocenzi è il nuovo numero uno di Aipb

Aipb, le sfide future del private banking

Banca Generali, Mossa chiama Ragaini per creare una nuova divisione di wealth management

Aipb: cambiare in scia ai nuovi orientamenti sulla retribuzione

Mps, al via la rivoluzione del private

L’Album della Finanza 2014: Bruno Zanaboni

Il private banker: dal sondaggio al Forum annuale Aipb

Zanaboni (Aipb): Bisogna ascoltare il private banker, non solo il cliente

Private banking, anche i clienti “upper” riscoprono il gestito

Con Banca Cesare Ponti il private banking diventa totalmente 2.0

Aipb ci spiega il private insurance

Il private banking va oltre la crisi

Taddei sale sulla nave Ersel

Aipb – Ecco la mappa della ricchezza italiana

A prova di private banker

Ti può anche interessare

Bonifico disconosciuto dai clienti, sospeso ex Fineco

Sospensione cautelare, per un periodo di sessanta giorni, del sig. Gianluca Iob dall'esercizio dell' ...

Banca Mediolanum: il risk management diventa futuristico

Entra in gioco l'Intelligenza Artificiale ...

Efpa Italia, cambiano i programmi di certificazione

Vediamo insieme le novità ...