Ubs, l’assemblea boccia i manager

A
A
A
di Redazione 15 Aprile 2010 | 08:45
Decisione storica a Basilea. Gli azionisti hanno espresso parere negativo nei confronti della proposta, avanzata dal Cda, di tutelare i manager responsabili delle perdite di da eventuali azioni legali.

Per la prima volta nella storia delle società quotate elvetiche, un’assemblea ha bocciato una proposta del Cda. E’ successo a Basilea, durante l’assemblea di Ubs. I soci hanno respinto la richiesta del management di assolvere i vertici responsabili delle perdite registrate a seguito della tempesta finanziaria. Se approvato, il provvedimento avrebbe tutelato il management in carica nel 2007 da eventuali azioni legali. Il 40% dei soci ha inoltre bocciato il piano dei bonus per il 2009.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ubs AM, tutte le prossime tappe del roadshow

Top 10 Bluerating: Ubs bis per la Sterlina

Unicredit e Mps, tra entusiasmi e ottimismi

NEWSLETTER
Iscriviti
X