Consulenti – Doppietta per Bfinance

A
A
A
di Matteo Chiamenti 19 Luglio 2010 | 14:30
Vincenzo di Lena e Claudio Cignoli che entrano a far parte del team italiano di bfinance, la società indipendente di consulenza finanziaria.

Claudio Cignoli, 34 anni, fa il suo ingresso nel team di bfinance in qualità di Director. Cignoli avrà il compito di sviluppare le relazioni con i large corporate in Italia, farà capo a Stephan Ireland – Senior Director e sarà operativo presso la sede milanese della società. Laureato presso l’università Bocconi di Milano, prima di approdare in bfinance Cignoli vanta esperienze in ambito bancario tra Londra, Parigi e Milano, in Sanpaolo IMI ed ING Bank fino a ricoprire la posizione di Senior Relationship Manager in BNP Paribas Fortis.

“L’esperienza internazionale di Claudio sarà di fondamentale apporto per bfinance – dichiara David Vafai, CEO. Claudio andrà a rafforzare il nostro team dedicato al mercato italiano e contribuirà a consolidare le relazioni con i large corporate in Italia”.

L’altro nuovo ingresso è quello di Vincenzo Di Lena, 32 anni, che entra nel team Ricerca & Sviluppo della divisione Corporate Banking di bfinance. Di Lena sarà il responsabile per i tender di cash management e avrà il compito di ottimizzare le operazioni finanziarie dei clienti. Di Lena farà capo a Aude Soichet, Head of Reasearch and Development, e sarà operativo presso la sede parigina della società.

“Vincenzo entra a far parte di bfinance in un momento particolarmente importante per la società – dichiara Aude Soichet, Head of Research and Development -. Stiamo infatti avviando la nostrà attività di Corporate Banking in Italia e Vincenzo avrà un ruolo fondamentale nell’assistere i nostri nuovi clienti italiani grazie anche all’ esperienza nell’implementazione delle soluzioni di tesoreria di grandi società internazionali maturata in Italia e in Svizzera”.
In precedenza Di Lena ha lavorato per  Deutsche Bank Spa in Italia e Deutsche Bank AG a Zurigo. Ha conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Teramo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X