Consulenti, Gwa fuori dall’Albo delle sim: diventerà scf

A
A
A
di Diana Bin 30 Marzo 2015 | 08:41
Global Wealth Advisory ha chiesto e ottenuto dall Consob la revoca dell’autorizzazione all’esercizio del servizio di consulenza in materia di investimenti e la conseguente cancellazione dall’Albo.

GWA LASCIA L’ALBO DELLE SIMGlobal Wealth Advisory esce dall’Albo delle sim. La società ha chiesto in data 19 dicembre 2014 la revoca dell’autorizzazione all’esercizio del servizio di consulenza in materia di investimenti e la conseguente cancellazione dall’Albo delle sim: l’approvazione della richiesta è arrivata con delibera 19130 della Consob, datata 25 marzo 2015.

TRASFORMAZIONE IN SCF – Come anticipato dal presidente Renzo Moretti a BLUERATING in una recente intervista (qui la notizia), questa mossa è propedeutica alla trasformazione in scf (società di consulenza finanziaria): “vogliamo snellire operativamente la struttura della società, senza modificare in alcun modo le procedure e i controlli implementati e mantenendo l’attuale forma di società per azioni, in attesa dell’Albo unico”, ha spiegato Moretti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Gwa sim, in difesa dei valori della famiglia ricca

Gwa sim, a giugno arriverà un nuovo partner

Consulenza, Zeno d’Acquarone è il nuovo vice presidente di Gwa sim

NEWSLETTER
Iscriviti
X