Barclays, un italiano a capo dell’m&a per l’area Emea

A
A
A
di Diana Bin 22 Luglio 2015 | 06:53
Il gruppo ha annunciato la nomina di Pier Luigi Colizzi, finora responsabile banking per l’Italia, a head of m&a per l’area Emea con base a Londra.

GIRI DI POLTRONE – Giri di poltrone nel gruppo Barclays. Dopo la notizia di ieri circa i nuovi tagli in arrivo (qui la notizia), il gruppo ha annunciato la nomina di Pier Luigi Colizzi (nella foto), finora responsabile banking per l’Italia, a head of m&a per l’area Emea con base a Londra. Colizzi, in Barclays da tre anni, ha maturato oltre 20 anni di esperienza nel campo dell’investment banking.

ALTRE NOMINE – Prenderà il posto di Matthew Ponsonby, che si focalizzerà sul suo ruolo di co-global chief operating officer per il banking e sul suo nuovo incarico di vice presidente, sempre per il banking. A sostituire Colizzi in Italia sarà Alessandra Pasini, in Barclays da tre anni e attualmente vice di Colizzi, che ha alle spalle 16 anni di carriera in Citigroup. La country manager per l’Italia del colosso inglese rimarrà invece Alessandra Perrazzelli.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti