A febbraio corre la raccolta di Banca Mediolanum

A
A
A
di Chiara Merico 7 Marzo 2018 | 11:05
La raccolta netta totale del gruppo a febbraio è stata pari a +461 milioni di euro. In particolare, fa sapere l’istituto di Basiglio in una nota, la raccolta netta in fondi e gestioni è stata pari a +330 milioni di euro.

RACCOLTA POSITIVA – A febbraio la raccolta netta totale del gruppo Banca Mediolanum è stata pari a +461 milioni di euro.  In particolare, fa sapere l’istituto di Basiglio in una nota, la raccolta netta in fondi e gestioni è stata pari a +330 milioni di euro.“L’ottima raccolta di febbraio di 461 milioni riflette la capacità dei Family Banker di adattarsi rapidamente ai nuovi requisiti introdotti dalla Mifid 2, grazie anche allo specifico lavoro di formazione dei mesi scorsi. Il consenso con il quale i nostri clienti hanno accolto la nuova informativa è un chiaro segnale che il nostro modello improntato sulla trasparenza continua a generare fiducia”, ha affermato Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum. “Leggo infine il buon andamento della raccolta in fondi e gestioni, 330 milioni a febbraio, come espressione dell’importanza dei piani di accumulo, strumenti che permettono di entrare gradualmente sui mercati per massimizzare la performance nel lungo periodo – ha aggiunto Doris -. A questi strumenti dedicheremo un tour di 10 tappe in partenza il 19 marzo su tutto il territorio nazionale, in aggiunta ai 10 appuntamenti del roadshow rivolto ai vantaggi dei Pir per le piccole e medie imprese italiane”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, dove investono i clienti

Banca Mediolanum, dove investono i clienti

Coronavirus, l’ottimismo di Doris

NEWSLETTER
Iscriviti
X