Credem fa il pieno di cover bond

A
A
A

L’operazione rappresenta la prima emissione in euro di una banca Italiana nel 2019 e la data di godimento dell’operazione sarà il 17 gennaio.

Roberta Maddalena di Roberta Maddalena11 gennaio 2019 | 11:50

Credem ha perfezionato con successo il collocamento di un Covered Bond di 750 milioni di euro, all’interno del programma di Obbligazioni Bancarie Garantite per un ammontare massimo di 5 miliardi di euro. I fondi raccolti saranno destinati all’ordinario svolgimento dell’attività bancaria e creditizia di Credem.

L’operazione rappresenta la prima emissione denominata in euro di una banca Italiana nel 2019. Le OBG emesse, il cui rating atteso è pari a “Aa3” da parte di Moody’s e “AA” da parte di Fitch, hanno una durata di 5 anni e prevedono una cedola lorda annua pari al 1,125%, equivalente al tasso mid-swap di pari durata maggiorato di uno spread di 95 punti base. La data di godimento e di regolamento dell’operazione sarà il 17 gennaio 2019.

L’emissione è stata gestita da un sindacato di collocamento composto da Barclays, Credit Agricole CIB, SG CIB ed UniCredit.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Carige, in arrivo bond miliardario

Debito sovrano e corporate: allarme bolla

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Per la Grecia è presto per tornare a emettere nuovi titoli di stato

Da Banca Leonardo un bond per puntare sull’agricoltura

Credem emette un bond da 100 milioni

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Bpvi – Veneto Banca, la soluzione Intesa Sanpaolo non entusiasma tutti

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Btp a 30 anni, nuova emissione in arrivo

Titoli di stato italiani, i rendimenti non sono adeguati al rischio

Andrew Balls (Pimco): state attenti ai titoli di stato italiani, rendonon troppo poco

Titoli di stato: la domanda spinge i rendimenti verso il basso

Ti può anche interessare

Azimut, colpo in Lombardia

Fabio Mangilli ricoprirà il ruolo di business development manager della Lombardia e opererà nei nu ...

5 buoni motivi per iscriversi a Investments on the road

Perchè non si può mancare? La redazione di Bluerating ha cinque buoni motivi da presentarvi ...

I tre argomenti chiave per svoltare nella consulenza

Bfc offre ai consulenti un’occasione unica per fare il punto su un trio di tematiche chiave per la ...