Articoli con tag : bond

Bond, le nuove emissioni governative e corporate. L’analisi

di Carlo Aloisio

I listini internazionali sono stati sotto pressione, dopo le forti vendite che si sono abbattute sulla borsa Usa, a seguito della pubblicazione dell’indice dei prezzi al consumo di aprile. Sui mercati è tornata la paura dell’inflazione: nel mese di aprile l’indice dei prezzi al co ...

continua

Asset allocation, obbligazioni: 4 fattori per evitare il green washing

di Redazione

Nonostante la loro enorme popolarità, per il loro focus prettamente ambientale e la relativa struttura d’utilizzo dei ricavi i green bond potrebbero non essere l’opzione giusta per ogni emittente, poiché alcune società non hanno abbastanza progetti ambientali per poter emettere un green bond. ...

continua

Asset allocation: ecco come posizionarsi ora al meglio sui bond

di Redazione

Dopo la risalita dei tassi americani alla fine di febbraio, nelle ultime settimane i rendimenti dei Treasury hanno vissuto una fase di stallo, facilitando le performance dei vari segmenti del mercato obbligazionario. In questo contesto, il focus del mercato si concentra prevalentemente sulle dinamic ...

continua

Attenti al tasso. I nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Settimana di fibrillazione sui mercati con una forte volatilità nei prezzi, soprattutto per il comparto azionario, a causa delle parole dell’ex governatore della Fed, Janet Yellen, oggi segretario al Tesoro dell’amministrazione Biden. La prima dichiarazione della Yellen relativa al fatto che i ...

continua

Asset allocation, bond high yield: ecco i settori sui puntare

di Redazione

La volatilità e i rendimenti bassi sono trend destinati probabilmente a proseguire nei prossimi anni, via via che l’economia globale si riprenderà dallo shock della pandemia. I ritorni azionari saranno probabilmente più contenuti dopo il rally dello scorso anno. “In questo contesto, i bon ...

continua

Obbligazioni, da Goldman Sachs una nuova emissione a tasso fisso in renminbi

di Redazione

Goldman Sachs ha quotato sul MOT di Borsa Italiana, segmento EuroMOT, una nuova obbligazione Tasso Fisso 2,75% in Renminbi cinesi a tre anni. Il bond offre agli investitori flussi cedolari annuali fissi e il rimborso integrale del valore nominale a scadenza nella valuta di denominazione.Il codice Is ...

continua

Mercati, obbligazioni: le nuove emissioni della settimana sotto i riflettori

di Carlo Aloisio

Attenzione concentrata per la maggior parte sulla riunione della Fed e sui risvolti dei commenti del governatore Powell. Il primo aspetto di rassicurazione è arrivato con l’annuncio di aver lasciato i tassi sui Fed funds ancorati allo zero, reiterando il proprio programma di quantitative easing, ...

continua

Asset allocation, bond mercati emergenti: la strategia per affrontare la pandemia

di Redazione

All’inizio dell’anno, i mercati emergenti erano un’asset class che offriva rendimenti discreti in un contesto di bassi tassi d’interesse globali e dove ci si aspettava che i premi al rischio diminuissero con il miglioramento del quadro macroeconomico globale. Questo si è avv ...

continua

Asset allocation: il reddito fisso può ancora offrire reddito

di Redazione

Di recente, alcuni investitori (tra cui Warren Buffet e Ray Dalio) hanno denigrato il reddito fisso come se non offrisse alcun valore e non è difficile capire perché. I rendimenti offerti dai titoli di Stato sono sui minimi storici, con circa 12.000 miliardi di dollari di bond governativi con rend ...

continua

Asset allocation: bond cinesi in renminbi, una nuova linea di difesa

di Redazione

Perché le obbligazioni cinesi onshore stanno diventando una classe di attivi indispensabile per gli investitori internazionali? Lo spiega Cary Yeung, Head of Greater China Debt di Pictet AM. Poco più di un anno dopo che l’epidemia di COVID-19 ha sconvolto l’economia mondiale, sembra ch ...

continua

Obbligazioni: le nuove emissioni governative e corporate della settimana sotto la lente

di Carlo Aloisio

Settimana all’insegna di speranze e timori che hanno condizionato gli scambi all’interno di un trend che rimane positivo. Da un lato i segnali positivi sulla gestione dei vaccini consentono d’iniziare a riprogrammare le aperture e un ritorno delle attività economiche aiutano i mercati, dall ...

continua

Investimenti: attenti a quei bond

di Redazione

Qualche giorno fa abbiamo appreso la notizia della morte di Bernard Madoff, all’eta di 82 anni. Dal 2008 in poi, questo nome è stato associato a tutte le vicende inerenti alle truffe che avevano per vittime persone non molto preparate e ingenue, cascate nella trappola. “Peccato che la v ...

continua

Mercati: la correlazione positiva rendimento Bund – spread sovrani non durerà

di Redazione

La correlazione tra i rendimenti dei Bund e gli spread delle obbligazioni governative nell’Eurozona è diventata positiva: i più elevati rendimenti dei Bund sono stati accompagnati da un ampliamento degli spread. Di solito, la correlazione è negativa (con una media a lungo termine di -0,3) poich ...

continua

Mercati, i nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Mercati tutti concentrati dagli eventi americani, sia a livello societario che dal punto di vista macroeconomico. Infatti la Borsa americana è oggetto di particolare attenzione in quanto è iniziata la stagione delle trimestrali, che ci daranno una prima lettura dell’effettivo livello della ripre ...

continua

Mercati, il Btp allunga ancora la scadenza

di Carlo Aloisio

Sembra ieri eppure sono passati 30 anni da quando i nostri titoli di Stato ottennero la maturità sui mercati, allungando la scadenza del Btp a dieci anni, per la precisione nel 1991 fu emesso il primo decennale con scadenza marzo 2001, cedola del 12,5%, Isin IT0000126778, ovviamente in vecchie lire ...

continua

Il Btp a 50 anni: richieste per 130 miliardi

di Antonio Potenza

Il Btp a 50 anni rende il 2,18% e il mercato non si preoccupa delle scadenze lunghe. Il nuovo titolo ha scandeza all’1 marzo 2072 – quando i nati nel Duemila saranno, presumibilmente, in pensione. L’iniziativa sembra aver avuto un discreto successo. Le richieste complessive ammonta ...

continua

Obbligazioni: si guarda al “Futura”

di Carlo Aloisio

Ancora gli Stati Uniti al centro della settimana operativa. Dopo il varo del pacchetto di stimolo da 1.900 miliardi di dollari, il presidente Joe Biden ha infatti presentato ufficialmente un piano di infrastrutture da circa 2.300 miliardi di dollari, che include investimenti in progetti tradizionali ...

continua

Mercati, da Intesa SanPaolo due nuove obbligazioni in dollari Usa e austrialiani

di Redazione

Intesa SanPaolo ha quotato direttamente sul mercato MOT e su EuroTLX di Borsa Italiana due nuove obbligazioni. Nel dettaglio si tratta di un’obbligazione denominata in dollari USA e di un’obbligazione denominata in dollari australiani: la prima, della durata di 10 anni, prevede il pagamento di c ...

continua

Obbligazioni, le nuove emissioni governative e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Passata l’attenzione sulle riunioni delle banche centrali e in attesa del debutto di Mario Draghi alla due giorni del Consiglio Europeo in veste di premier, i mercati hanno registrato una diminuzione della volatilità delle ultime due settimane permettendo così, soprattutto per i corporate, di ri ...

continua

Asset allocation: sull’azionario si moltiplicano gli allarmi

di Gianluigi Raimondi

Andrea Forni, fondatore e strategist di Investirobot.com, spiega ai microfoni di Idee per Investire il proprio outlook sulle principali asset class per i prossimi mesi. ...

continua

Obbligazioni, le emissioni governative e corporate della settimana

di Carlo Aloisio

Il trend della settimana è rimasto condizionato dalla riunione della Fed per capire i segnali economici americani e quali saranno le prossime linee guida della Banca Centrale, in particolare in materia di tassi d’interesse. Al termine della riunione, nonostante la forte revisione al rialzo delle ...

continua

Obbligazioni, le nuove emissioni governative e corporate della settimana

di Carlo Aloisio

L’implicito rialzo dei rendimenti obbligazionari, conseguenza delle aspettative di ripresa inflattiva soprattutto negli Usa, ha rallentato l’emissione di nuovi titoli nelle ultime due settimane ed indebolito anche i mercati azionari. La forte pressione della scorsa settimana sull’argomento si ...

continua

Voglia di rendimento. I nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

In questa settimana si sono evidenziati alcuni fattori macroeconomici che hanno condizionato i mercati, soprattutto nella parte governativa come non si vedeva da qualche tempo. In particolare il fattore inflazione è tornato in primo piano. In generale c’è l’inflazione buona e quella negativa, ...

continua

Amundi: nei mercati emergenti la differenza la faranno i fondamentali

di Stefano Fossati

“Gli investitori globali stanno attualmente affrontando due sfide fondamentali: trovare un discreto rendimento per i loro portafogli a reddito fisso in un mondo di tassi di interesse ultra-bassi o negativi e avere una certa esposizione alla crescita a un prezzo ragionevole. Gli asset dei merca ...

continua

J.P. Morgan AM, sui bond “fiducia sol a chi la merita”

di Gianluigi Raimondi

Le valutazioni delle obbligazioni Investment Grade hanno fatto parecchia strada negli ultimi dieci mesi. “A livello complessivo sull’asset class siamo cauti, ma troviamo ancora alcune opportunità”, fanno notare da J.P. Morgan AM. Ecco di seguito la view dettagliata degli analisti ...

continua

Eisinger (Vanguard) “Scenario favorevole per i bond dei mercati emergenti”

di Gianluigi Raimondi

In questa prima parte dell’anno la distribuzione dei vaccini sostiene una robusta ripresa economica e le banche centrali globali mantengono una politica monetaria estremamente accomodante. “Questo scenario favorisce i mercati emergenti, che sono in una posizione relativamente favorevole per ...

continua

Effetto Draghi sui bond italiani

di Carlo Aloisio

Il primo effetto dell’incarico all’ex governatore della Bce per formare un nuovo Governo si è visto sullo spread dei nostri titoli di Stato, sceso rapidamente in prossimità dei 100 basis point nei confronti del Bund tedesco decennale, con minimi di rendimento in area 0.57% sul Btp decennale. L ...

continua

Investire all’inizio di un nuovo ciclo. La view di Pimco

di Gianluigi Raimondi

“L’economia globale non è ancora fuori pericolo e la traiettoria della pandemia influenzerà senza dubbio la velocità della ripresa economica. La politica economica è un altro fattore chiave che potrebbe portare a sorprese sia al rialzo che al ribasso. Un significativo sostegno moneta ...

continua

Biden presidente, che cosa cambia per i bond dei mercati emergenti

di Stefano Fossati

“Il cambiamento più visibile della nuova presidenza Biden sarà proprio il ritorno a un modus operandi più conforme e prevedibile. I mercati accoglieranno con favore il venir meno di una simile fonte di volatilità e in particolare gli asset dei mercati emergenti, sia debito che azioni, dovr ...

continua

Bond: le nuove emissioni della settimana sotto i riflettori

di Carlo Aloisio

Settimana che sul fronte interno si sviluppa intorno alle dimissioni del Governo, una situazione che per il momento grosso impatto sui mercati non ha certo avuto. Infatti salvo un piccolo sussulto dello spread, tra il nostro Btp benchmark decennale ed il Bund tedesco, passato dai minimi sotto 115 al ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X