Enasarco: riscoppia la bagarre e un nuovo scontro legale è all’orizzonte

A
A
A
di Redazione 5 Agosto 2021 | 11:32

Prosegue la battaglia sulla governance di Enasarco. Dopo le recenti accuse di FarePresto! (leggi qui) legate agli eventi successivi alle ordinanze del Tribunale di Roma, non si allenta la tensione tra le fazioni interne alla Fondazione. In particolare, secondo quanto risulta a Bluerating.com, la commissione elettorale della Fondazione si sarebbe riunita lo scorso 3 agosto, con una definizione degli ultimi elementi del consiglio di amministrazione (3, sui 12 già definiti in precedenza) che ricalcherebbe di fatto il peso politiche precedente alle iniziative legali sopracitate, con un solo elemento riferibile alla “corrente” capitanata da FarePresto!, mentre gli altri due sarebbero di appartenenza opposta.

Stando a quanto appreso da Bluerating.com il clima interno alla coalizione FarePresto!-Artnasarco sarebbe di assoluto sgomento, con la volontà da parte delle liste di interpellare i vertici politici del ministero del lavoro. Unitamente a ciò, laddove si verificasse la supposta definizione del cda, la coalizione FarePresto!-Artenasarco sarebbe pronta a una nuova battaglia legale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Enasarco, il giudice impone il ribaltone

Enasarco, la commissione parlamentare starebbe valutando il commissariamento

Enasarco, Uilpa scrive al Ministro del lavoro

NEWSLETTER
Iscriviti
X