PopBari, Mediocredito sceglie l’ad: occhi puntati su Carrus

A
A
A
di Redazione 16 Dicembre 2021 | 11:36

Nella giornata di oggi, Medio Credito Centrale dovrebbe decidere l’ad di PopBari dopo che tre giorni fa l’ex ad dell’istituto, Giampiero Bergami, ha dato le dimissioni. L’incarico gli era stato affidato nell’ottobre 2020 dal braccio operativo del Ministero dell’Economia che possiede il 97% della PopBari.

Il successore, se le indiscrezioni de Il Sole 24 Ore, fossero confermate dovrebbe essere Cristiano Carrus. Con la nomina di quest’ultimo dovrebbe chiudersi una parentesi critica della storia dell’istituto. Per questo Carmine Iandolo, coordinatore Fabi in BpB, sottolinea come le sfere manageriali lascino in busta paga, e lo faranno fino al 2024, l’equivalente di due giorni di lavoro. “Ci vogliono persone capaci” insiste, non nascondendo la delusione per le dimissioni dell’ad, viste un po’ come una bandiera bianca da parte del banchiere.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti