Al via il nuovo Kairos Ambiente

A
A
A
Avatar di Redazione 13 Settembre 2010 | 12:00
Comparto a tutta energia per la società guidata da Paolo Basilico

Kairos scommette sull’ambiente. Al via in questi giorni il nuovo Kairos Ambiente, comparto del Kairos International Sicav focalizzato sul settore ambientale nel suo complesso. Non solo energie rinnovabili, quindi, ma anche efficienza energetica, gestione acqua e rifiuti,  pollution control, bio-edilizia, smart grid, LED e altre tematiche emergenti.
 
Il nuovo strumento, fondo flessibile Ucits III, sarà gestito da Federico Trabucco con l’advisory tecnica di Ambienta SGR, società guidata da Nino Tronchetti Provera. “Kairos Ambiente nasce dalla convinzione che ci siano le condizioni per un proseguimento della crescita del settore” spiega Trabucco. “I trend di lungo periodo infatti indicano una crescita per gli anni a venire guidata da regulation, necessità e nuove tecnologie”.

Aumento della popolazione mondiale, con conseguente aumento del numero di consumatori e degli standard di vita, avranno secondo gli analisti di Kairos un impatto significativo sulla disponibilità e i prezzi di  energia, acqua e altre risorse. “Da qui la necessità di essere maggiormente efficienti nell’uso delle risorse, ma anche una opportunità di business per chi può contribuire in maniera innovativa” continua Trabucco. “Alcune delle idee più interessanti vengono poi da società considerate tradizionali, senza il rischio di nuove tecnologie o di modelli di business non ancora sperimentati”. Partendo da queste convenzioni Kairos ha individuato un universo di circa 600 titoli quotati nel mondo tra cui scegliere per costruire il portafoglio.

Il fondo prevede un investimento minimo di 15.000 euro, una commissione di gestione pari all’1,5% e una fee di performance del 15% sulla differenza, se positiva, fra il valore patrimoniale netto per azione, prima della deduzione della commissioni performance in corso di calcolo e di qualunque imposta relativa, e l’Hurdle rate definito come Euribor a 12 mesi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Belgrave CM bis nell’Asia Pacifico

Top 10 Bluerating: Invesco è la regina dell’informatica

Mercati, ipotesi cambio di regime

NEWSLETTER
Iscriviti
X