Santander spera nella ripresa dell’America Latina

A
A
A
di Luca Spoldi 16 Aprile 2014 | 14:44
Il rimbalzo dei mercati azionari latinoamericani consente a Santander Latin American Small Caps A di tornare in positivo da inizio anno (+3,22%). È l’inizio di una ripresa duratura?

SANTANDER SPERA NEL RIMBALZO – Il rimbalzo che sta andando avanti da qualche settimana dei principali listini azionari emergenti latinoamericani consente a Santander Latin American Small Caps A, comparto azionario denominato in dollari della sicav lussemburghese Santander Sicav specializzato in azioni di gruppi latinoamericani a piccola capitalizzazione, di recuperare terreno, con un rialzo dello 0,69% segnato lo scorso 11 aprile che arrotonda al 3,22% la performance da inizio anno.

PER GLI EMERGENTI UN TIMIDO RITORNO D’INTERESSE
– La crisi dei mercati emergenti ha peraltro lasciato il segno nei risultati a medio termine: sui 12 mesi le quotazioni del comparto segnano ancora un calo del 24,24%, mentre rispetto a tre anni fa c’è ancora da recuperare un 11,58%. Più confortante il risultato sui 5 anni, periodo nel quale le quotazioni sfiorano un incremento del 107%, grazie in particolare al +147% abbondante segnato nel corso del 2009 e del +43,4% registrato ancora l’anno successivo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, Banco Santander si prepara a lanciare un prodotto sul Bitcoin

Azioni: le “best idea” su cui puntare in Europa

Certificati, da Vontobel cinque nuovi Bonus Cap Certificates

NEWSLETTER
Iscriviti
X