Giri di poltrone, è ufficiale: Carlo Roncalli passa a Neuberger Berman

A
A
A
Maria Paulucci di Maria Paulucci 5 Giugno 2014 | 08:05
Il team italiano di Neuberger Berman dà il benvenuto a Carlo Roncalli, ex Janus Capital, che curerà lo sviluppo dei rapporti con le reti di promotori e private banker.

INGRESSO ANNUNCIATONeuberger Berman annuncia l’ingresso di Carlo Roncalli nel team italiano. La società conferma così con una nota quanto aveva anticipato BLUERATING (vai qui per la notizia). Con base a Milano, Roncalli si focalizzerà sullo sviluppo delle relazioni con le reti di consulenza finanziaria e i private banker. Avrà come riferimento Marco Avanzo-Barbieri, responsabile per l’Italia, e Tom Douie, che supervisiona la distribuzione con le terze parti in Europa. Il suo ingresso, continua la nota, “testimonia la volontà di Neuberger Berman di ampliare la presenza presso gli intermediari che operano nel mercato della distribuzione nel nostro Paese”.

L’ARRIVO DI RONCALLI – “Siamo felici che Carlo si sia unito al nostro team. Il suo arrivo rappresenta un nuovo passo nell’espansione dei servizi offerti da Neuberger Berman ai clienti italiani”, afferma Marco Avanzo-Barbieri. “La gamma delle nostre soluzioni di investimento è cresciuta in modo significativo, sia per dimensioni sia per tipologie, e stiamo notando una domanda proveniente da una base di clienti sempre più ampia. L’Italia rappresenta per noi un mercato importante e Carlo giocherà un ruolo chiave nello sviluppo della nostra presenza locale”, aggiunge Douie.

L’ESPERIENZA DEL MANAGER – “Sono soddisfatto di essere approdato in Neuberger Berman e sono convinto che le tante competenze della società saranno molto apprezzate dai consulenti italiani”, commenta Roncalli. Carlo Roncalli proviene da Janus Capital International, dove si è occupato delle reti di promozione finanziaria e private banking in Italia. Ha iniziato la sua carriera in Jp Morgan Asset Management presso cui è stato per sei anni, ricoprendo un ruolo analogo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X