Aviva, crescita a doppia cifra

A
A
A
Avatar di Redazione8 agosto 2019 | 09:30

Aviva in Italia chiude il primo semestre 2019 con una crescita a doppia cifra dell’utile operativo che si attesta a €108 milioni, segnando un aumento del 24% rispetto allo scorso anno (HY18 €87 milioni). Segno positivo anche per gli Asset Under Management che raggiungono quota €31,5 miliardi con un +14% rispetto alla fine dello scorso anno.

La prima metà dell’anno si contraddistingue per performance outstanding con risultati particolarmente significativi in termini di profittabilità e raccolta netta.

Migliora la solidità con una crescita del surplus di capitale a €537 milioni (+€181 milioni vs FY18).

Nel ramo Vita registriamo una raccolta netta positiva pari a €1,9 miliardi, trainata dal successo della vendita dei prodotti Multiramo, la cui nuova produzione ha conseguito un incremento dei volumi pari all’82% rispetto al primo semestre dello scorso esercizio, rappresentando più del 57% del totale della nuova produzione Vita di Aviva. Si evidenzia inoltre l’ottima performance del segmento Protezione che ha registrato una crescita dell’87%.

Il Valore Attuale dei Premi di Nuova Produzione (PVNBP) è pari a €3.954 milioni, con una diminuzione dell’8% rispetto allo scorso anno che riflette le azioni intraprese sui volumi di vendita ai fini di una efficace gestione del capitale.

Nel segmento Danni si registra un ulteriore incremento della profittabilità del portafoglio con un Combined Operating Ratio (COR) in miglioramento di 0,8 pp a 96,6% (97,4% HY18) grazie alle iniziative condotte sul portafoglio Motor.

I premi lordi contabilizzati (GWP) si attestano su valori in linea a quelli osservati lo scorso anno, €191 milioni, con un ribilanciamento del portafoglio verso i rami elementari.

Sono orgoglioso degli ottimi risultati raggiunti: la profittabilità ha contraddistinto questo primo semestre che si chiude con una significativa crescita a doppia cifra – commenta Ignacio Izquierdo, CEO di Aviva in ItaliaCon i clienti sempre al centro della strategia, Aviva guarda al futuro investendo su prodotti e servizi che vadano incontro all’evoluzione delle loro esigenze. In questo contesto si inseriscono le nuove partnership avviate con RBM Assicurazione Salute ed Emapi, focalizzate rispettivamente su Salute e Long Term Care, così come l’importante spinta sui prodotti Multiramo e Protection. Oltre a questo, abbiamo raddoppiato gli investimenti sul brand con una campagna pubblicitaria e accelerato sull’innovazione con il lancio della piattaforma digitale AvivaPlus per essere sempre più vicini ai consumatori e offrire un nuovo approccio orientato a semplicità, flessibilità e digitalizzazione”.

Per conoscere i risultati di Aviva Plc visitare www.aviva.com/HY2019-results/ 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Aviva Assicurazioni rinnova il top management

Aviva Investors, tripletta per l’equity

Gestori in vetrina – Aviva Investors

Aviva investe sull’insurtech con Guidewire

Crescita a due cifre per Aviva in Italia

Aviva, raccolta col turbo grazie ai cf

Aviva e PoliHub lanciano l’Aviva Customer Innovation Award

Bancassurance, Aviva divorzia da Banco Bpm

Le polizze di Genertel nella rete di Creval

Aviva, corre il vita grazie all’asse con Fineco

Aviva vende la joint venture italiana a Banco BPM

Polizze, Banco Bpm dice addio a UnipolSai e Aviva

Aviva cambia pelle e punta sul Fintech

Anche il Fintech ha il suo Festival

Azimut e Aviva lanciano la polizza Azimut Vip

Dopo Standard Life anche Aviva blocca contrattazioni su fondo immobiliare

Fincoder Conference: the voices of the Digital Age

Aviva corre in Moto3 con Nicolò Antonelli

Risultati Aviva più forti di volatilità e incertezza

Via all’accordo distributivo tra Aviva e Banca Popolare di Bari

Aviva lancia il Community Fund

Aviva Italia, Dixneuf lascia. Al suo posto Willcock

Aviva Italia, salgono utile e dividendo

Classifiche BLUERATING, Deutsche Bank e Aviva tra i migliori azionari area euro

Ubi Banca sottotono a Piazza Affari

Aviva conquista Friend Life

Giri di poltrone, Aviva si prende un ex Lloyds Bank

Ubi Banca rivede partnership con Aviva

Promotori, Aviva è pronta a dire addio a Sopaf e Banca Network

Pesano le svalutazioni, Aviva mani di forbice sul dividendo 2012

Giri di poltrone in Aviva, esce Matthews ed entrano due nuovi manager

Aviva Italia, fuori l’ex a.d. Battista

Assicurazioni, Aviva tratta con Guggenheim Life per gli asset Usa

Ti può anche interessare

Dal governo un assist ai Pir

Il governo sorride a Pir e Venture capital. L’ultimo maxiemendamento alla legge di Bilancio 2019 c ...

Gestori in vetrina – Natixis IM

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Intervista a Antonio Bo ...

Fondi pensione: la classifica di quelli che mettono ko il tfr

L’inizio del 2019 è stato da urlo per i fondi pensione grazie al rally dei mercati. Come ripo ...