Copernico SIM sigla accordo con Anthilia Capital Partners

A
A
A
Avatar di Redazione11 febbraio 2020 | 11:04

Anthilia Capital Partners SGR, realtà imprenditoriale italiana indipendente dedicata all’asset management per conto di clientela privata e istituzionale, e Copernico SIM, Società di Intermediazione Mobiliare indipendente da gruppi bancari e assicurativi, quotata sul segmento AIM di Borsa Italiana, sono lieti di annunciare la finalizzazione dell’accordo dedicato alla distribuzione sul mercato italiano di Anthilia Small Cap Italia, il fondo PIR compliant focalizzato sulle Piccole e Medie Imprese italiane.

Anthilia Small Cap Italia – miglior fondo azionario Italia nel 2019 con una performance pari a +47.6% – è un fondo 100% azionario focalizzato su aziende quotate con capitalizzazione di mercato fino a 500 milioni di euro. Grazie alla recente partnership con Anthilia SGR, Copernico SIM metterà a disposizione della sua clientela uno strumento per accedere al segmento del mercato azionario italiano dove si concentrano le maggiori opportunità.

Il Fondo investe con una visione industriale di medio-lungo periodo privilegiando realtà con elevato potenziale di crescita. “Professionalità, competenza e specializzazione sono le principali caratteristiche che i nostri clienti riconoscono in Anthilia e le qualità che noi ricerchiamo nei nostri partner” – ha commentato Daniele Colantonio, partner di Anthilia Capital Partners.

“La finalizzazione della partnership con Copernico SIM, realtà dedicata a sviluppo e innovazione nella gestione di portafoglio, è motivo di grande soddisfazione e consentirà di ampliare la fascia di clienti attualmente servita dalla Sgr con un partner distintivo ed indipendente”.

“Copernico SIM da 20 anni si propone di ricercare all’interno del panorama dell’asset management italiano ed estero quelle società e quei prodotti che realmente si differenziano dalla massa per poter così offrire ai propri clienti tutte le migliori soluzioni possibili. – commenta Gianluca Scelzo, Consigliere Delegato di Copernico SIM -. Inoltre, siamo convinti che la rinascita dei PIR possa portare in questo segmento di mercato uno sviluppo considerevole nei prossimi mesi ed anni. Per questo motivo abbiamo valutato che questo fondo, estremamente particolare e specifico, permetterà a Copernico SIM di migliorare ancora una volta le possibilità di diversificazione e l’efficienza dei portafogli dei clienti”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anthilia Capital Partners, fiche da 5 milioni su Clevertech

Anthilia Capital Partners, due ingressi nell’area Private Debt

Anthilia Capital Partners lancia un fondo total return

Ti può anche interessare

Pennino passa da Fineco a Allfunds

Dopo 15 anni nella banca guidata da Alessandro Foti, una svolta professionale per un manager di lun ...

Fondi, top e flop del 28/02/2019

La rubrica del risparmio gestito ...

Crisi Argentina, che mazzata per il supergestore

L’Argentina finisce indigesta per la casa d’investimento Franklin-Templeton. Il crollo d ...